Tu sei qui

Sponsored by

Tegola per Paolo Lucci, la Husqvarna si ferma nell’8^ tappa

Un brutto colpo per il pilota toscano, costretto a deporre le armi dopo che ieri occupava la 26^ posizione nelle generale ed era il migliore tra gli italiani in gara

Dakar: Tegola per Paolo Lucci, la Husqvarna si ferma nell’8^ tappa

Share


Un duro colpo da incassare per Paolo Lucci. Il pilota toscano del team Solarys è stato una delle rivelazioni di questa 44^ edizione della Dakar in casa tricolore, tanto da rimanere nei top 30 e chiudere la giornata di ieri al 26° posto dell’assoluta.

Ripartito stamani per l’ottava tappa, al chilometro 213 la Husqvarna si è purtroppo fermata, lasciando Lucci in mezzo al deserto, dovendo richiedere l’intervento dell’elicottero per. Un episodio che lascia l’amaro in bocca a Paolo, proveniente da Castiglion Fiorentino, città natale del grande Fabrizio Meoni.

Di sicuro non ci si può certo dimenticare di quanto fatto durante questi 10 giorni dal portacolori Solarys, le cui prestazioni sono state al sopra delle iniziative.  

  

Articoli che potrebbero interessarti