Tu sei qui

Sponsored by

Petrucci: “Peccato per oggi, ho sbagliato quando mancavano 60km”

PETRUX RACCONTA: DIARIO DALLA DAKAR - “Stavo spingendo, poi ho commesso un errore. La stanchezza si fa sentire, avevo male allo stomaco e nausea per tutti i medicinali assunti”

Dakar: Petrucci: “Peccato per oggi, ho sbagliato quando mancavano 60km”

Share


La Dakar entra nella sua fase cruciale, ovvero quella che deciderà venerdì il vincitore della 44^ edizione. Nonostante sia tagliato fuori dai giochi, Danilo Petrucci vuole rimanere agganciato alle posizioni di vertice. Nella tappa di quest’oggi il pilota ternano è infatti rimasto a lungo a ridosso della top ten, poi un errore ha mandato in fumo quelle che erano le sue aspettative.

Appena raggiunto il bivacco, ecco quanto ci ha raccontato Petrux:

“Quella di oggi la considero una buona giornata. Ho spinto molto, iniziando a capire un po’ più della navigazione. Peccato per aver sbagliato a 60km dalla fine. C’era un punto molto complicato con tante tracce, infatti molti piloti si sono persi. Dovevamo passare dentro questo canyon e diversi hanno sbagliato tra cui io, infatti siamo dovuti tornare indietro. La posizione di partenza per domani è comunque buona, considerando tra l’altro i problemi di stomaco e nausea, dovuti ai medicinali assunti per tutti i dolori. Oggi però mi sentivo meglio e i punti vanno bene, anche se la stanchezza di fa sentire”

Audio: 

Articoli che potrebbero interessarti