Tu sei qui

SBK, Ciabatti vola a Daytona per il primo test della Ducati V2 nel MotoAmerica

Il direttore sportivo Ducati è negli States per seguire il debutto di Josh Herrin in sella alla Rossa, insieme a lui anche Crupi, ex capotecnico di Redding

SBK: Ciabatti vola a Daytona per il primo test della Ducati V2 nel MotoAmerica

Share


Sarà un 2022 di grande attesa e curiosità in casa Ducati sul fronte delle derivate. Come ben sappiamo, una delle novità è rappresentata dal debutto della Panigale V2. Grazie al cambio regolamentare della SuperSport, la Rossa da 955 cc potrà infatti schierarsi ai blocchi di partenza nei vari Campionati.

La vedremo quindi nel Mondiale, così come nel MotoAmerica, dal momento che il team HSBK ha deciso di affidarla a Josh Herrin. Proprio in questi giorni, lo statunitense classe 1990 sta provando la V2 sulla pista di Daytona, in modo da prendere fiducia e scoprirne tutti i segreti.

All’appuntamento è presente anche Paolo Ciabatti. Come ben sappiamo, il direttore sportivo Ducati lavora a stretto contatto durante l’anno con l’America e di conseguenza non si è voluto perdere questo test, a cui presenzia anche Giovanni Crupi, ex capotecnico di Scott Redding.    

 

      

Articoli che potrebbero interessarti