Tu sei qui

MotoGP, IL LIBRO Le 26 stagioni di Valentino Rossi in dettaglio

In questo nuovo importante libro di Mat Oxley, uno dei più importanti giornalisti di MotoGP, ognuna di queste gare è sotto il microscopio, completo di prospettive sui risultati di Rossi, le controversie, il suo carattere e l'analisi delle sue moto

MotoGP: IL LIBRO Le 26 stagioni di Valentino Rossi in dettaglio

Share


L'annuncio del ritiro di Valentino Rossi fa calare il sipario su un'incredibile carriera nel campionato del mondo di MotoGP. Con i suoi nove titoli, di cui sette nella classe regina, è ampiamente considerato come il più grande pilota di moto di tutti i tempi, e le sue 26 stagioni di Gran Premio lo rendono unico sia nel motociclismo che nella Formula 1. Rossi ha affascinato i fan da quando ha vinto il suo primo Gran Premio all'età di 17 anni e anche nella sua ultima stagione, all'età di 42 anni, ha guidato più veloce che mai.

 
In questo nuovo e importante libro di Mat Oxley, giornalista di punta della MotoGP, ognuna di queste gare viene analizzata al microscopio, con prospettive sui risultati di Rossi, le controversie, il suo carattere e l'analisi delle sue moto. Questo è un libro su Valentino Rossi come nessun altro.
 
"È stata una gioia guardare la carriera di Valentino in GP fin dall'inizio nel 1996 e mi è piaciuto molto rivivere molti dei suoi grandi momenti attraverso la scrittura di questo libro - dice Mat - Infatti ho iniziato con la sua prima campagna internazionale nel 1995, sezionando e analizzando ognuna delle sue oltre 400 gare da allora. È una carriera che potrebbe non essere mai eguagliata ed è stato un onore scrivere questo libro, che spero diventi l'ultimo tributo alla genialità di Valentino".
 
"Mat ha scritto la prima biografia al mondo di Valentino nel 2002 - dice Mark Hughes, direttore editoriale di Evro - Lavorando per l'editore allora, ho visto come Mat non solo conosceva bene Valentino e sapeva pensava il mondo di lui, ma ha anche scritto sul suo soggetto con sublime abilità e intuizione. A quel tempo, non avremmo mai potuto immaginare quanto Valentino avrebbe realizzato, né che avrebbe ancora corso quasi 20 anni dopo. Ora, dopo il suo ritiro, non c'è nessuno meglio di Mat per registrare ogni singolo momento della sua incredibile carriera".
 

Contenuto chiave

 

    I primi giorni, dal karting e dalle minimoto alla prima vittoria in un GP, su una 125 Aprilia nel GP della Repubblica Ceca del 1996, per poi conquistare il titolo mondiale della 125cc nel 1997.
    Il passaggio alla classe 250cc nel 1998 ha portato quattro vittorie consecutive a fine stagione in sella ad Aprilia, seguite da un titolo decisivo nel 1999 con nove vittorie.
    Accolto dalla Honda per correre con la sua NSR500 di grande successo, Rossi si è laureato nella "classe regina" nel 2000, diventando quasi campione in quella stagione - ma l'anno successivo ha sigillato l'ultima corona della 500cc a due tempi con 11 vittorie.
    La MotoGP, per moto 990cc a quattro tempi, ha preso il sopravvento e Rossi ha subito regnato supremo a bordo della sua Honda RC211V, assicurandosi titoli back-to-back nel 2002 e 2003, prima di una partenza a sorpresa per la poco competitiva Yamaha.
    Rossi valuta il suo primo anno con Yamaha, il 2004, come il suo migliore: sfidando le aspettative, ha vinto per la prima volta sulla YZR-M1 e ha ottenuto il quarto titolo consecutivo con nove vittorie.
    In altre sei stagioni con Yamaha, 2005-10, Rossi ha raccolto tre corone più campionato, il suo successo del 2008 particolarmente dolce perché ha coinvolto un ritorno dopo due anni più magri.
    Il passaggio di Rossi alla Ducati sembrava essere una prospettiva appetitosa tutta italiana, ma le sue due stagioni senza vittorie, 2011 e 2012, sono state disastrose.
    Un ritorno alla Yamaha non è mai riuscito a riconquistare i suoi più grandi fasti, ma Rossi è stato tre volte secondo nel campionato ed è arrivato molto vicino a un altro titolo nel 2015.

 
L'autore: Come pilota di moto, Mat Oxley è un vincitore del TT dell'Isola di Man e detentore del record sul giro. Come scrittore, ha esercitato il suo mestiere per 40 anni ed è venerato per il suo acuto reportage sulla MotoGP per riviste e siti web di tutto il mondo, tra cui Bike, Motor Sport, Motorcycle News e Performance Bikes. Da quando Rossi ha fatto il suo ingresso nel mondo del Gran Premio nel 1996, Oxley ha seguito da vicino la sua carriera e nel 2001 ha scritto la sua prima biografia, MotoGenius, con la piena collaborazione di Valentino e della sua famiglia. Tra gli altri acclamati libri di Oxley ci sono Mick Doohan: Thunder from Down Under (1999), Valentino Rossi: Portrait of a Speed God (2002) e Stealing Speed (2009). Sposato con due figli, vive a nord di Londra.

Data di pubblicazione: 13 gennaio 2022
Prezzo: £50.00
ISBN: 978-1-910505-21-2
Formato: 280x235mm cartonato
Dimensioni della pagina: 336
Illustrazione: 280 foto


 

Articoli che potrebbero interessarti