Tu sei qui

Alpinestars presenta tre nuovi airbag al CES 2022

Il Tech-Air 10, sviluppato dalla MotoGP, il Tech Air 3, per la protezione di tutti i giorni e il Tech Air Offroad V2, nato dall’esperienza della Dakar, hanno debuttato a Las Vegas. Ecco i dettagli

Moto - News: Alpinestars presenta tre nuovi airbag al CES 2022

Share


Alpinestars compie un grande passo avanti nella sua storia lunga più di mezzo secolo, e lo fa al CES di Las Vegas, l’evento più importante del mondo per lo sviluppo di nuove tecnologie anche in ambito automotive. Il brand veneto infatti ha presentato in Arizona tre nuovi airbag pensati per tre ambiti d’uso molto diversi e che vanno a completare insieme al Tech Air 5 il poker di offerte del marchio.

Tech Air 10, protezione da MotoGP

Più di un semplice gilet, Alpinestars Tech Air 10 è un vero e proprio sottotuta che aumenta la protezione sia su strada che in pista grazie alla copertura che offre su spalle, torace, schiena e fianchi. Può essere indossato sotto le tute Alpinestars Tech Air Ready o su tute che abbiano almeno 4 centimetri di spazio intorno a torace e fianchi, così da permettere il gonfiaggio del sistema autonomo in caso di incidente. Questo airbag è nato dal costante sviluppo eseguito sui sistemi di protezione che Aplinestars ha dato in dotazione ai suoi piloti in MotoGP e WSBK.

Tech Air OFF-ROAD V2, come alla Dakar

Alpinestars è uno dei marchi di riferimento anche quando si parla di Dakar, e infatti proprio dagli ultimi 3 anni passati fianco a fianco ai piloti durante il rally più famoso del mondo è nato il Tech Air OFF-ROAD V2. E’ stato testato nelle condizioni di guida più estreme al mondo e verrà reso disponibile nel corso del 2022 anche agli amatori del fuoristrada che non vogliono rischiare nulla tra sassi e dune.

Tech Air 3, protezione quotidiana

A Las Vegas Alpinestars ha introdotto anche il suo primo sistema indossabile sopra la giacca, progettato per il commuting e la guida su strada di tutti i giorni. Ha una struttura leggera ed è facilmente ripiegabile per essere riposto nel vano sottosella di uno scooter o nel bauletto di una moto e soprattutto sarà disponibile sia in versione da uomo che nella variante “Stella” per donne, con vestibilità dedicata.

Articoli che potrebbero interessarti