Tu sei qui

Sponsored by

VIDEO - Le lacrime di Petrucci: "Volevo lasciare un segno e l'ho fatto"

Danilo emozionato dopo la vittoria di ieri: "Da bambino guardavo a ripetizione i video della MotoGP e della Dakar, sto piangendo e non riesco ancora a crederci"

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


L'avventura di Danilo Petrucci alla Dakar ieri ha regalato un'emozione enorme al pilota ed a tutti gli appassionati che ne stanno seguendo le gesta nella maratona nel deserto. In un video pubblicato da Red Bull TV che offre gli highlights della tappa vinta dal Petrux, ci sono le splendide immagini dei piloti che sfidano le dune ed anche tutta l'emozione di Petrucci, che dopo aver ricevuto la notizia di aver vinto la tappa non è riuscito a trattenere l'emozione e si è lasciato andare in un pianto liberatorio. 

"Semplicemente quando mi hanno detto qualche minuto fa che avevo vinto la tappa - ha detto un emozionatissimo Danilo - ho iniziato a piangere e non riesco a smettere. Quando ero ragazzino, mio padre mi regalò dei video della Dakar e della MotoGP ed ogni volta che tornavo a casa da scuola li guardavo a ripetizione. Quando sono cresciuto ho sognato di andare in MotoGP a correre e ci sono riuscito, poi il mio corpo è diventato troppo grosso per consentirmi di essere competitivo lì ed ho pensato di provare a fare la Dakar, ma onestamente non avrei mai pensato di poter vincere una tappa.

Volevo lasciare un segno nel motorsport e ce l'ho fatta. Non riesco a crederci. Mi sento enormemente grato a chi mi ha aiutato nel corso della mia carriera e della mia vita, specialmente la mia famiglia. Abbiamo fatto tanti sacrifici per farmi arrivare in MotoGP e onestamente non trovo le parole perché sto ancora realizzando cosa è successo". 

Articoli che potrebbero interessarti