Tu sei qui

SBK, Dalla Danimarca con furore: Jespersen al via del CIV SSP 2022 con Schacht Racing

La prossima stagione il giovane Simon Jespersen esordirà nel CIV SuperSport sulla Panigale V2 955 dello Schacht Racing by Barni per una coppia interamente scandinava

SBK: Dalla Danimarca con furore: Jespersen al via del CIV SSP 2022 con Schacht Racing

Share


Altro gradito ingresso di respiro europeo nel Campionato Italiano Velocità, dall’accento particolarmente danese. Ormai da alcuni anni a questa parte presenza fissa dell’ambiente tricolore, la prossima stagione il familiare Schacht Racing by Barni si presenterà ai nastri partenza del rinnovato CIV SuperSport col talentuoso connazionale Simon Jespersen, affidandogli la Panigale V2 955 positivamente impegnata in tempi recenti nel contesto del National Trophy 600.

Jespersen con Schacht Racing

Dai trascorsi nell’IDM Moto3, nella Northern ed European Talent Cup, Red Bull Rookies Cup e nel Mondiale Junior CEV Moto3, il giovane di Copenaghen ha vissuto un intenso 2021, spalmato su più fronti. Condito dalla brillante partecipazione ai round di Navarra e Barcellona del World SuperSport rispettivamente tra i ranghi di Kallio Racing e Ten Kate Racing (sempre in zona punti con un 8° posto quale miglior piazzamento delle quattro gare), al contempo si è ben distinto alla guida di una YZF-R6 nella medesima classe nel contesto del campionato spagnolo ESBK, giungendo terzo con svariate top-3 all’attivo.

Danimarca parola d’ordine

Ereditando di fatto la bicilindrica di Borgo Panigale sviluppata (e bene) quest’anno da Samuele Cavalieri (fresco di firma con Black Flag per il CIV SBK 2022, QUI il pezzo) nel trofeo organizzato dal Motoclub Spoleto, il 20enne sarà chiamato ad una nuova allettante sfida chiamatasi CIV SuperSport, palestra decisamente adatta per completare il personale processo di maturazione in vista di un eventuale impiego futuro nel Mondiale di categoria. In virtù dell’aria prettamente scandinava che si respira all’interno dello Schacht Racing e soprattutto del consolidato appoggio del binomio CM Racing-Barni Racing Team, i presupposti per fare bene ci sono tutti: "Sono estremamente felice di annunciare che nel 2022 esordirò nel CIV SuperSport con lo Schacht Racing by Barni su una Panigale V2 959 - ha scritto sui social Simon - correrò con una squadra tutta danese che conosco fin dall'inizio della mia carriera. Devo quindi ringraziare Alex Schacht per aver deciso di porre in me la sua fiducia dandomi questa grande opportunità".

Articoli che potrebbero interessarti