Tu sei qui

Tesla Model S: il proprietario la fa esplodere con la dinamite - VIDEO

La sostituzione della batteria sarebbe costata 19.400 euro circa. Il proprietario preferisce far saltare in aria la sua Tesla Model S

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


L'essere umano è capace di gesti folli. E' il caso del proprietario di una Tesla Model S che ha deciso di far esplidere la sua auto. E' accaduto in Finlandia. L'automobilista ha preso la decisione di far esplodere la propria auto elettrica con un bel po' di dinamite. Il motivo? Il costo della sostituzione della batteria danneggiata. Ben 19.400 euro circa di danno. Una cifra ritenuta "assurda" dal finlandese, tanto da preferire la "rottamazione" della propria Model S. La garanzia?

8 anni di garanzia

Tesla fornisce otto anni di garanzia. Ecco che dunque, nel caso la vostra Model S sia una delle prime (2012), sareste voi a sborsare la qualunque. Può chiaramente succedere che il pacco batteria della propria Tesla abbia qualche problema, ci sta, dopo otto anni di utilizzo. Tuomas Katainen però, ha detto "no". La sua Tesla Model S del 2013 non era "degna" della sostituzione della batteria. Usata l'auto, in Finlandia, viene 35.000 euro circa. Perché, una sostituzione della batteria sarebbe mai dovuta costare così tanto? La soluzione? Comprarla nuova e farne ricambi, oppure...

... oppure, farne un caso, anzi, farne "il caso". Katainen ha optato per la linea dura, contattando lo youtuber Pommijätkät, personaggio noto per far esplodere le cose. Ben 30 i Kg di dinamite, che hanno letterlamente mandato in pezzi la Tesla Model S. Rimossa la batteria ed il motore, l'auto è stata "rottamata". Godetevi il video!

Articoli che potrebbero interessarti