Tu sei qui

MotoGP, Claudio Calabresi sostituisce Francesco Guidotti come team manager in Pramac

Dopo l’esperienza maturata in Moto E adesso c’è la promozione in MotoGP nel team di Campinoti, mentre Fonsi Nieto ricoprirà la carica di direttore sportivo

MotoGP: Claudio Calabresi sostituisce Francesco Guidotti come team manager in Pramac

Giornata di annunci in casa Pramac. Dopo l’addio di Francesco Guidotti, accasatosi in KTM, la squadra satellite Ducati doveva riorganizzare il proprio organico in vista della prossima stagione. La scelta è quindi ricaduta su Claudio Calabresi, nominato nuovo team manager del team capitanato da Paolo Campinoti.

Proprio quest’ultimo ha espresso soddisfazione per la scelta: “La crescita di Claudio all'interno del nostro team è la testimonianza della stima e della fiducia che ho in lui. Sono inoltre convinto che dopo 3 stagioni come Team Manager in MotoE sarà all'altezza di questa nuova e importante sfida – ha detto – non vediamo l'ora di iniziare questa nuova avventura insieme, certi che Pramac Racing sarà uno dei top team della MotoGP e che la prossima stagione porterà grandi soddisfazioni”.

A questa novità se ne aggiunge poi un’altra, ovvero Fonsi Nieto direttore sportivo della squadra: “La stretta collaborazione con Fonsi ci garantirà anche solide competenze ed esperienze dal punto di vista sportivo”.

In merito ai nuovi incarichi, non manca una battuta di Claudio Calabresi: “Sono molto orgoglioso che Paolo Campinoti abbia pensato a me per questo ruolo – ha commentato – abbiamo lavorato insieme su diversi progetti e ho sviluppato un forte rapporto di rispetto e amicizia. Ora si apre un nuovo capitolo, dove curiosità, passione ed esperienza saranno a completa disposizione della squadra, con il massimo impegno a rimanere uno dei team più competitivi della MotoGP”.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy