Tu sei qui

MotoGP, Marc Marquez, scongiurata l'operazione agli occhi per diplopia, può allenarsi

Il pilota della Honda continuerà a sottoporsi a revisioni periodiche con il dottor Sánchez Dalmau durante le prossime settimane insieme al piano di trattamento conservativo

MotoGP: Marc Marquez, scongiurata l'operazione agli occhi per diplopia, può allenarsi

Share


Era previsto prima di Natale un controllo sulle condizioni fisiche di Marquez, affetto da diplopia dopo una caduta mentre si allenava in motocross. Il rischio era quello di una nuova operazione, dopo il medesimo problema patito nel 2011 quando, in seguito ad un fenomeno simile fu costretto ad operarsi perdendo il mondiale della Moto2 a favore di Stefan Bradl, attuale collaudatore Honda.

Stamattina, finalmente, è arrivato un comunicato del team Repsol Honda che recita:

Marc Marquez, al quale lo scorso ottobre è stato diagnosticato un episodio di diplopia dopo aver subito una caduta durante l'allenamento per il GP del Portogallo, ha continuato le visite periodiche dal suo oculista di fiducia per valutare l'evoluzione della sua visione negli ultimi due mesi.

Durante queste revisioni i progressi fatti sono stati considerati favorevoli e di conseguenza Marquez continuerà con un piano di trattamento conservativo per le prossime settimane.

Marc Marquez continuerà a sottoporsi a revisioni periodiche con il dottor Sánchez Dalmau durante le prossime settimane insieme al piano di trattamento conservativo. La situazione non impedisce al pilota di Cervera di continuare il suo piano di allenamento fisico per prepararsi fisicamente alla nuova stagione.

Ciò significa che la visione di Marc sta lentamente tornando alla normalità. E questo è un buon segno tenendo conto che fra poco più di un mese, in Malesia ed in Indonesia, sono previsti i primi test della stagione 2022.

Ancora più positiva è la notizia che il pilota spagnolo può allenarsi, non è specificato se solo fisicamente o anche in moto. In ogni caso, una nuova rincorsa per il fuoriclasse di Cervera che, comunque, anche non al 100% della forma quest'anno ha vinto tre Gran Premi, dimostrando di essere ancora il riferimento della categoria.

 

Articoli che potrebbero interessarti