Tu sei qui

MotoGP, BESTIAFEST 2021: Enea Bastianini festeggia un 2021 da incorniciare

Il primo anno in MotoGP si è chiuso per Enea con tante soddisfazioni e la voglia di dare ancora di più nel 2022. Presente anche Davide Tardozzi 

MotoGP: BESTIAFEST 2021: Enea Bastianini festeggia un 2021 da incorniciare

Share


Enea Bastianini ha vissuto un 2021 decisamente positivo. Il debutto in MotoGP in sella ad una Ducati del 2019 è andato più che bene, con due podi conquistati e il titolo di Rookie of The Year sfuggito solo all'ultima gara a vantaggio di Jorge Martìn. Una stagione che lo ha consacrato definitivamente nel ristretto novero di piloti da considerare autentici top rider della categoria.

Il 2022 potrebbe essere anche migliore, grazie al passaggio su una Ducati molto più recente ed al'esperienza accumulata nel corso dell'anno. I test a Jerez sono andati molto bene, con un Bastianini in grado di segnare tempi da riferimento trovandosi perfettamente a proprio agio in sella ad una Ducati più recente. 

Valeva dunque la pena chiudere l'anno con una feste 'bestiale' ed infatti il nome scelto è stato proprio BESTIAFEST 2021, per la serata organizzata a Rimini dall'Enea Bastianini Official Fan Club. Presenti tutti quelli che in questi anni sono stati al fianco di Enea e chi lo accompagnerà anche in futuro. In rappresentanza della Ducati, è stato presente anche Davide Tardozzi, un manager che conosce bene i piloti ed ha più volte parlato di Bastianini indicandolo come uno degli uomini di punta della Ducati per il futuro. 

E' mancato purtroppo il nostro Carletto Pernat, manager del pilota dai tempi della Moto3. Carletto non era in perfetta forma, ma sarà di certo in condizione a breve per poter partecipare al nostro Bar Sport. 

Articoli che potrebbero interessarti