Tu sei qui

Nuovo accordo tra TVS e BMW: arriva la Norton elettrica?

Il colosso indiano che ha salvato il marchio inglese ha rinnovato la partnership con BMW Motorrad includendo un piano comune per lo sviluppo elettrico. Ecco perché potrebbe essere Norton a guadagnarci

Moto - News: Nuovo accordo tra TVS e BMW: arriva la Norton elettrica?

Share


Gli accordi tra i più grandi costruttori europei e i colossi asiatici oggi sono all'ordine del giorno, ma tra i primi ad aprire le porte di una nuova rotta commerciale nel mondo del motociclismo c'è stata proprio BMW Motorrad. Dal 2013 infatti la Casa dell'Elica ha firmato un accordo con TVS per la produzione dei monocilindrici che muovo le piccole del marchio, la gamma 310R e pochi giorni fa ha rinnovato la partnership con nuovi obiettivi.

Verso l'elettrico

Che BMW si stia impegnando per portare l'elettrico in tutti i segmenti della gamma a due e quattro ruote è cosa nota, e se ad oggi l'unico rappresentante della mobilità green è l'e-scooter CE 04 i piani per il futuro sono ben altri. Nel corso delle ultime stagioni infatti abbiamo visto il Vision DC Roadster, un concept che dovrebbe fare da stella polare per il futuro del marchio. Un futuro che potrebbe passare dall'India, terra dove la filiera dell'elettrico potrebbe costare di meno e avere anche un maggiore interesse, facendo l'interesse di entrambi i marchi come ha dichiarato Sudarshan Venu, Joint Managing Director di TVS, ai colleghi di Bikesocial: “Espandere la partnership con BMW ai veicoli elettrici e ad altre piattaforme creerà opportunità per fornire tecnologie avanzate e prodotti premium ai mercati globali e darà ad entrambe le aziende nuove sinergie”.

Il precedente

L'ottimismo regna in casa BMW-TVS per un motivo ben specifico, ovvero il precedente: dal 2018 infatti la piattaforma delle monocilindriche da 310 cc, che in India si trova anche sulla TVS Apache RR 310, è fruttata oltre 100.000 vendite. Un dato record, impossibile da immaginare per una casa europea, che però diventa possibile grazie a partnership simili, che infatti sono sempre più frequenti.

Arriva la Norton elettrica?

Sapendo che al momento BMW Motorrad ha già dato la sua visione di mobilità elettrica a due ruote con il CE 04, gli sforzi di questa collaborazione dovrebbero concentrarsi verso un propulsore a elettroni dalle performance importanti. Difficile quindi pensare che TVS non si sia impegnata per dare nuovo lustro all'ultima arrivata della holding, ovvero Norton Motorcycles. Il brand inglese è stato letteralmente salvato dal fallimento e solo ora, con l'apertura dei nuovi stabilimenti e la presentazione della V4 Cafe Racer, inizia a prendere qualche boccata d'ossigeno. Se, come spiegato da TVS, il marchio si trasformerà in un costruttore di moto premium per lo più a tiratura limitata, avrebbe senso introdurre una sportiva elettrica senza mire di conquistare il mercato, ma piuttosto con l'obiettivo di attrarre facoltosi motociclisti aperti alle nuove tecnologie e collezionisti.

Articoli che potrebbero interessarti