Tu sei qui

MotoGP, Valentino Rossi con Mattarella: "Una figata, bello conoscere il Presidente"

VIDEO - Valentino Rossi, Pecco Bagnaia, Tony Cairoli e tanti altri campioni del motociclismo italiani sono stati accolti assieme alla Federazione Italiana dal Presidente al Quirinale

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Valentino Rossi è stato protagonista di uno degli addii più incredibili della storia del motociclismo a Valencia, con un vero tripudio di tifosi, piloti, Costruttori e di tutto quel mondo di cui è stato protagonista per oltre due decenni. Oggi ha incassato anche l'onore di essere ricevuto, assieme alla Federazione Motociclistica Italiana, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Al fianco di Valentino anche una splendida Francesca Novello, ormai prossima a rendere padre il Dottore. 

Valentino ha anche firmato un casco con una dedica al Presidente. "Alla Scala hanno chiesto il bis al Presidente, non sembta convinto di continuare ma se lo sarà saremo tutti contenti" ha detto Rossi.

Oltre a Valentino, tanti altri campioni hanno condiviso l'emozione di questa giornata, come Pecco Bagnaia, il mitico Tony Cairoli e tantissime promesse del motociclismo tricolore, tra cui Andrea Uccellini, grande talento del Motocross pronto a raccogliere magari l'eredità di Cairoli in futuro. 

Il Presidente Mattarella ha ricevuto in regalo anche il cupolino della Ducati Desmosedici, consegnatogli da Bagnaia e da Gigi Dall'Igna.

"Siete un riferimento per i giovani e non solo, anche per me" ha detto Mattarella alla delegazione dei motociclisti.

Articoli che potrebbero interessarti