Tu sei qui

Maserati GranTurismo: la foto spia della prossima auto del Tridente

Potrebbe arrivare entro la metà del 2022 la nuova Maserati GranTurismo. Per ora, ecco l'ennesima foto spia, anche se con camouflage

Auto - News: Maserati GranTurismo: la foto spia della prossima auto del Tridente

Share


Ci siamo quasi... Maserati è praticamente pronta al debutto della GranTurismo di nuova generazione, con la versione definitiva della due porte del marchio modenese che dovrebbe essere svelata entro la fine del 2021. La nuova serie di scatti spia pubblicati su Facebook dall’utente Walter Vayr mostra l’auto in fase di test, ancora completamente ricoperta dalla pellicola mimetica, come in occasione dei precedenti avvistamenti. Ecco cosa sappiamo della nuova Maserati GranTurismo.

Propulsore sviluppato in Italia 

Non sappiamo ancora quali propulsori andranno ad equipaggiare la nuova auto. Bisogna però dire che il sound catturato in un video lo scorso mese lascia presupporre la presenza sotto al cofano del nuovo V6 Nettuno, il 3.0 biturbo da 630 CV e 730 Nm di coppia, sviluppato per il modello sportivo MC20. Nonostante le evidenti camuffature nella zona anteriore la nuova GranTurismo rivela gruppi ottici più orientati in senso verticale rispetto al modello precedente, mentre al retrotreno è caratterizzato dai fari posteriori dalle linee sottili che si estendono sulle fiancate e dall’impianto di scarico a quattro uscite nella parte inferiore del paraurti.

Maserati in precedenza aveva dichiarato che avrebbe svelato il modello entro la fine dell'anno, ma ora l'ipotesi è quantomeno messa in discussione visto che il 2021 è agli sgoccioli e non è stata resa nota nessuna comunicazione ufficiale dalla Casa a riguardo. La nuova Maserati GranTurismo dovrebbe arrivare nelle concessionarie nel corso del prossimo anno, lo stesso periodo in cui debutterà la variante completamente elettrica del modello, oltre alla versione scoperta GranCabrio. Nel 2022, lo ricordiamo, la gamma del Tridente si arricchirà con l'introduzione nei listini della Grecale, l'inedito SUV realizzato sulla stessa piattaforma dell'Alfa Romeo Stelvio, il cui debutto originariamente previsto per lo scorso 16 novembre è stato rimandato alla primavera prossima a causa della crisi dei chip. Insomma, prevediamo un 2022 decisamente attivo per Maserati.

Articoli che potrebbero interessarti