Tu sei qui

MotoGP, Il Gala FIM a Montecarlo vale doppio: premiati i campioni 2020 e 2021

L'edizione dello scorso anno era stata cancellata a causa del Covid, così insieme e Quartararo, Gardner e Acosta sono saliti sul palco anche Mir, Bastianini e Arenas

MotoGP: Il Gala FIM a Montecarlo vale doppio: premiati i campioni 2020 e 2021

Share


Il Gala della FIM è tornato per un'edizione molto speciale nel 2021, con i campioni sia del 2020 che del 2021 a partecipare all'evento dopo che la pandemia di Covid-19  aveva costretto la cancellazione dell'edizione dello scorso anno. Riunendo i campioni di tutte le discipline su due ruote, il Gala è andato in scena nel Principato di Monaco sabato sera.

Il Campione del Mondo MotoGP 2021 Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP) e il Campione 2020 Joan Mir (Team Suzuki Ecstar) sono stati i due protagonisti dell'evento mentre ricevevano le loro medaglie, celebrando gli ultimi due anni di MotoGP e il primo titolo della classe regina per ciascuno di loro.

A loro si sono uniti il campione del mondo Moto2 2021 Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo), il campione Moto2 2020 Enea Bastianini (Avintia Esponsorama), il campione del mondo Moto3 2021 Pedro Acosta (Red Bull KTM Ajo)  e il campione Moto3 2020 Albert Arenas (Aspar Team).

Tra i molti altri presenti c'era anche Toprak Razgatlıoğlu, che ha ottenuto il primo iride in SBK nel 2021, così come i campioni del mondo junior FIM Moto3 2020 e 2021 Daniel Holgado e Izan Guevara. Holgado riceve la sua medaglia in vista del suo debutto a tempo pieno in Moto3 sulla scena mondiale la prossima stagione, dove Guevara ha già impressionato vincendo Gran Premio quest'anno.

Articoli che potrebbero interessarti