Tu sei qui

Kawasaki conferma: "Tre elettriche entro il 2022"

Hiroshi Ito, CEO e Presidente di Kawasaki, ha ribadito l'impegno verso la svolta "green" della Casa di Akashi: già dal prossimo anno debutteranno 3 modelli elettrici, ed entro il 2025 si arriverà a una rosa di 10 veicoli a zero emissioni

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Kawasaki sta facendo veramente sul serio. Potremmo dire che tra i costruttori di moto è forse in questo momento una delle più attive. A Eicma 2021 non ha solo svelato le sue due importanti novità, ovvero la Hyper tourer più tecnologica al mondo, la Ninja H2 SX SE e la crossover Versys 650. Durante l'ultima conferenza stampa, Hiroshi Ito (Presidente e CEO Kawasaki Motors) ha parlato del futuro della Casa di Akashi. Una linea verde che non è più distintiva del colore delle moto Kawasaki, ma riassume l'impegno del brand verso le emissioni zero.

A tutto green!

Hiroshi Ito ha infatti ribadito che Kawasaki sta lavorando per ridurre le emissioni di carburanti fossili e l'inquinamento. Sappiamo bene che l'Azienda "verde" sta collaborando con Yamaha per realizzare una moto ad idrogeno, ma c'è altro. E' stato confermato che Kawasaki sta sviluppando una linea di mezzi totalmente o parzialmente... green, con delle moto ibride o completamente ibride. Il programma, prevede entro il 2035 solo mezzi elettrici che saranno vendute in tutti i continenti ad esclusione di Asia, Africa e Sud-America. Le prime tre novità arriveranno l'anno prossimo, mentre entro il 2025 ne vedremo ben 10.

L'esordio, l'avremo quasi sicuramente con una moto ibrida (qui sopra potete vedere i primi due scatti della moto attualmente in pieno sviluppo), mezzo realizzato sulla base della media stradale Ninja 650. Il motore bicilindrico parallelo, infatti, lavorerà in simbiosi con quello elettrico, propulsore che trova posizione proprio sopra al cambio. Dovrebbe poi arrivare una moto al 100% elettrica, di derivazione EV Endeavor, sviluppata sulla base del concept EV Project. Di questi 10 mezzi però, alcuni saranno degli ATV. Insomma ad Akashi hanno le idee molto chiare e, sembrerebbe, forse addirittura più avanti delle altre Case motociclistiche. Nel video, potete invece trovare la conferenza di Kawasaki a Eicma 2021.

Articoli che potrebbero interessarti