Tu sei qui

Rossi sceglie Ferrari, Lorenzo Porsche. Entrambi con il sogno di Le Mans

Jorge potrebbe correre nel 2022 nella Carrera Cup Italia e non è escluso che in futuro possa darsi all'endurance nella classe GT3, come Rossi 

News: Rossi sceglie Ferrari, Lorenzo Porsche. Entrambi con il sogno di Le Mans

Share


Valentino Rossi non è l’unico pilota di moto a cedere al fascino delle quattro ruote, anche Jorge Lorenzo nella intervista rilasciata a GPOne all’EICMA ci aveva confessato di pensare a un futuro dietro a un volante. Se il Dottore probabilmente salirà su una Ferrari, il maiorchino invece ha scelto la Porsche ed è già passato dalle parole ai fatti.

Come riportano i nostri colleghi di Motorsport, infatti, Jorge è stato ospite lo scorso 18 novembre del Porsche Experience Center a Franciacorta. Il 5 volte campione del mondo prima ha usato una vettura stradale per conoscere il circuito, poi si è messo al volante della 911 GT3 Cup del team Ghinzani. A fargli da maestro è stato Alberto Cerqui, campione del monomarca.

Lorenzo non è nuovo a certe esperienze, oltre ad essere un grande appassionato di supercar, nel 2014 aveva vinto la 12 Ore del Golfo ad Abu Dhabi, categoria Gentlemen Driver. A Franciacorta, nonostante anche la pioggia, si è fatto valere, girando a circa due secondi dal suo tutor.

Un bel debutto, tanto che sembra che il maiorchino potrà correre già il prossimo anno la Carrera Cup Italia, a bordo della 992, come ha fatto intuire Pietro Innocenti, amministratore delegato di Porsche Italia.

E poi? Magari, dicono i ben informati, Jorge potrebbe prenderci gusto e pensare di cimentarsi in qualche classica dell’endurance, come la 24 Ore di Le Mans, gara che è nel mirino anche di Valentino,nella classe GT3. Chissà se il destino farà incrociare ancora una volta le traiettorie dei due campioni del motociclismo ed ex compagni di squadra. Questa volta, però, sarebbero su quattro ruote.

Articoli che potrebbero interessarti