Tu sei qui

SBK, "Decreto sicurezza" per la SSP 300: airbag obbligatorio e meno piloti

Un corposo aggiornamento del regolamento per il 2022: si alza il limite di età e si diminuisco i partenti, analisi sui caschi, la nuova Supersport e meno gomme per la SBK

SBK: "Decreto sicurezza" per la SSP 300: airbag obbligatorio e meno piloti

Share


La Superbike Commission, composta dai Gregorio Lavilla (Dorna, Direttore Esecutivo WorldSBK), Franck Vaissyé (FIM), Andrea Dosoli (Yamaha), Paolo Marchetti (Kawasaki), Gigi Dall'Igna e Marco Zambenedetti (Ducati), Marc Bongers (BMW), Brian Gillen (MV Agusta), alla presenza di Jorge Viegas (Presidente FIM), Paul Duparc (FIM, Segretario della riunione), Scott Smart (Direttore Tecnico FIM WSBK), Dominique Hébrard (Direttore Sportivo FIM CTI) hanno preso le seguenti decisioni in una riunione tenutasi  il 12 novembre 2021.

Regolamento Sportivo in vigore nella stagione 2022

Limite di età e numero di iscritti alle gare

L'età minima per la partecipazione al Campionato del Mondo FIM Supersport 300 sarà aumentata da 15 a 16 anni, al fine di avere piloti più maturi ed esperti.

Il numero massimo di piloti ammessi nel Campionato del Mondo FIM Supersport 300 e nelle classi Supersport sarà limitato a 30 iscritti più due wild card.

Nel 2023, il limite di età del nuovo FIM Supersport World Championship sarà aumentato da 16 a 18 anni.

Queste novità fanno parte di un cambiamento globale alle età minime in un ampio spettro di campionati mondiali FIM. I dettagli completi sono già stati annunciati dal Bureau permanente.

Decisioni simili sono state prese dalle rispettive Commissioni che gestiscono le attività FIM Circuit Racing.

Tempo massimo per qualificarsi alla gara

Per qualificarsi alla gara, i piloti dovranno raggiungere un tempo massimo del 105% (ridotto dal 107%) rispetto pilota più veloce della loro classe.

Airbag per tutti i piloti

L'uso di un sistema Airbag diventerà obbligatorio in tutte le classi (fino a quest'anno era altamente raccomandato).

Transponder dedicati per tutti i piloti delle classi Supersport e Supersport 300

Per poter comunicare informazioni urgenti ai piloti attraverso i loro cruscotti, transponder specifici e dedicati saranno a bordo di ogni moto.

Questo dispositivo è già in uso nelle classi WorldSBK e MotoGP.

Riduzione degli pneumatici nella classe SBK

Il numero massimo di pneumatici utilizzati per weekend nella classe WorldSBK sarà ridotto da 24 a 21.

Classe Supersport nuova generazione

Le regole tecniche per il rinnovamnto della classe Supersport sono state approvate. La filosofia che guida queste nuove regole è stata quella di trovare il migliore equilibrio (cilindrata / potenza / peso) e di avere nuove moto che possono competere in questa classe "Supersport" di nuova generazione.

Il regolamento tecnico sarà presentato a breve.

Analisi del casco dopo un incidente o un trauma cranico

Si è ritenuto essenziale permettere l'esame tecnico da parte di esperti dei caschi dopo un incidente per dichiarare formalmente, se necessario, i caschi inutilizzabili con la registrazione appropriata di queste informazioni e anche per facilitare il Progetto Casco FIM in corso. I caschi di tutti i piloti portati al centro medico per una valutazione dopo una caduta dovrenno essere conservati dal personale medico o CMO per il controllo da parte del Direttore Tecnico o dei Commissari Tecnici prima di essere restituiti al pilota o al team manager.

In caso di trauma cranico, compresa la commozione cerebrale, la SBK Commission ha accettato di facilitare l'ulteriore sviluppo del programma FRHP e di consentire lo sviluppo dei prossimi standard FIM FRHPhe-02 per i caschi per il 2025. Il casco sarà inviato al laboratorio FIM dell'Università di Saragozza per un esame e un'analisi non distruttiva. Il produttore del casco potrà assistere a questa analisi. Dopo l'ispezione, il casco potrà essere restituito al pilota, alla squadra o al produttore.

Un'altra Commissione SBK sui temi dell’elettronica si terrà prima della fine dell'anno per ratificare ii regolamenti dei Campionati Mondiale FIM Superbike, Supersport e Supersport 300 del 2022.

Articoli che potrebbero interessarti