Tu sei qui

MotoGP, KTM ringrazia e saluta Mike Leitner: rivoluzione tecnica confermata

L'anticipazione trova immediata conferma in un comunicato diramato questa mattina. Presto l'ufficializzazione di Sterlacchini nel ruolo di DT. Beirer: "Non so esprimere quanto voglio ringraziare Mike"

MotoGP: KTM ringrazia e saluta Mike Leitner: rivoluzione tecnica confermata

Share


Anche le miglior storie d'amore giungono a conclusione ed oggi è arrivata la conferma che anche quella tra KTM e Mike Leitner è giunta al capolinea. Il comunicato diramato questa mattina conferma le anticipazioni di ieri, specificando che tra il tecnico e la Casa austriaca non ci sarà una separazione totale, visto che Mike è indicato in un nuovo ruolo di consulente esterno. 

Una rivoluzione tecnica che coinvolge ovviamente l'arrivo a Mattighofen di Fabiano Sterlacchini, ex braccio destro di Gigi Dall'Igna in Ducati e pronto a ricoprire il ruolo di nuovo Direttore Tecnico del progetto RC16 in MotoGP. Pit Beirer ha voluto ringraziare Leitner per l'impegno profuso in queste stagioni, che hanno visto la moto austraiaca migliorare costantemente fino a raggiungere il livello di tutti i rivali e conquistare vittorie e podi. 

"Mike è stato una figura chiave nella nostra missione di lottare contro i migliori nel mondo delle corse su strada - ha detto Beirer - insieme abbiamo creato una struttura MotoGP con il giusto staff e i giusti piloti che hanno ottenuto risultati eccezionali in questo sport. Abbiamo iniziato a costruire la nostra RC16 e l'intero programma da un foglio di carta bianca e sotto la sua guida abbiamo messo insieme una grande squadra, che ha accettato la sfida della MotoGP.

Ora, dopo sette anni insieme, abbiamo deciso di riorganizzare la nostra leadership in MotoGP per il futuro, e non posso esprimere quanto vogliamo ringraziarlo per tutto l'impegno che ha messo in questo progetto. Mike ha spinto al massimo per portarci dal fondo della griglia alla prima fila e la sua dedizione ha giocato un ruolo importante nella nostra storia di successo".

Articoli che potrebbero interessarti