Tu sei qui

Yamaha a Eicma 2021: le novità 2022 della Casa di Iwata

Oltre allo Yamaha T-Max ed alla MT-10, la Casa dei Tre Diapason porta diversi restyling, tra cui la Ténéré, la MT-10 e le XSR 700 e 900. Ne parliamo con il Country Manager, Andrea Colombi

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


La Casa dei Tre Diapason ha anticipato qualche novità prima del Salone della Moto. Parliamo ad esempio del maxi scooter T-Max, con un look decisamente rivisto, ottava generazione di questo prodotto nato nel lontano 2001. Una strumentazione nuova, TFT a colori da 7 pollici con le mappe Garmin. Per gli sportivi che vanno a caccia di curve, non manca la nuova MT-10, anche in versione SP, così come per chi va solo in pista, che avrà a disposizione la Yamaha R6 Race e R6 GYTR, il massimo per una sportiva da 600 cc.

Yamaha è però anche off-road, ed è per questo che a Eicma 2021 non manca una nuova Ténéré 700, affiancata dalla Ténéré 700 Limited Edition, con nuove accattivanti colorazioni. Al loro fianco, un prototipo sviluppato dal nostro Alessandro Botturi e da Pol Tarrés, la Prototipo Yamaha Ténéré 700 Raid, vero mostro da piste africane, dotata del kit GYTR. Sono poi state svelate le nuove colorazioni 2022, ma non mancano la nuova XSR 700 e la XSR 900, classic bike come tanto vanno di moda ora. Insomma anche quest'anno a Eicma, Yamaha ha portato tante interessanti novità.

La partecipazione ad Eicma è anche un "ritorno" alla normalità ed un investimento su un settore che prima di altri ha dato segnali di voler passare oltre alla pandemia. Ne abbiamo parlato con il Country Manager, Andrea Colombi.

Articoli che potrebbero interessarti