Tu sei qui

SBK, Il CIV Superbike parla francese: nel 2022 arriva Antiga con Ducati

Reduce dalla vittoria alla 24 Ore di Le Mans classe SuperStock con National Motos Honda, la prossima stagione Guillaume Antiga parteciperà ad almeno 3 round del CIV Superbike sulla Panigale V4-R di LCS Racing Team

SBK: Il CIV Superbike parla francese: nel 2022 arriva Antiga con Ducati

Share


Nonostante la connotazione nazionale, storicamente il Campionato Italiano Velocità ha da sempre aperto le porte con favore ai piloti “stranieri”. Molti dei quali presenti talvolta nelle vesti di wild card (vedi i vari Lucas Mahias, Can Oncu, Philipp Oettl e Manuel Gonzalez in tempi recenti) oppure iscritti in pianta stabile come Alberto Ferrandez Beneite, Bahattin Sofuoglu e Hugo De Cancellis (soltanto per citarne alcuni…), questa asserzione troverà conferme anche durante la futura stagione della categoria Superbike in cui il francese Guillaume Antiga prenderà parte a qualche round in sella ad una Panigale V4-R preparata da LCS Racing Team.

Da Honda a Ducati

Guillaume Antiga in azione sulla Fireblade di CBO Racing Team nel FSBK

Dalla comprovata esperienza internazionale con tanto di apparizioni in palcoscenici quali Europeo SuperStock 600 e World SuperSport 600, quest’anno ha visto il 24enne impegnato su più fronti. Costantemente alla guida di una CBR 1000 RR-R, dapprima si è messo ben in mostra nel Championnat de France Superbike conquistando con CBO Racing Team il “SBK Challenger” riservato ai giovani dai 16 ai 28 anni di età e successivamente nel Mondiale Endurance FIM EWC sotto le insegne di National Motos Honda, togliendosi la soddisfazione di vincere la gloriosa 24 Ore di Le Mans lato SuperStock.

CIV e FSBK

Sposata la causa della rinnovata struttura di LCS Racing Team, la prossima stagione il Campione 2014 del Trophée Junior Pirelli 600 avrà l’opportunità di assaporare la potenza della quattro cilindri di Borgo Panigale. Sebbene la priorità resti senza mezzi termini l’FSBK, il binomio ha ufficializzato che parteciperà ad almeno tre dei sei appuntamenti del CIV Superbike (QUI il calendario), arricchendo ulteriormente la qualità del parco partenti: Misano, Mugello 2 e una tra Vallelunga (attenzione alla concomitanza con Nogaro) e Imola. Una gradita presenza che porterà all'intero movimento un'allettante ventata d'aria ...  transalpina!

Photo credit: Guillaume Antiga Facebook

Articoli che potrebbero interessarti