Tu sei qui

Yamaha R7 Cup: il monomarca che mancava!

Saranno quattro i round della Yamaha R7 Cup, monomarca inserito nel calendario CIV Coppa Italiad di cui uno in concomitanza della tappa italiana del Campionato del Mondo Superbike

Moto - News: Yamaha R7 Cup: il monomarca che mancava!

Share


Avete desiderio di fare qualche gara senza spendere veramente troppo denaro? Avete un budget umano? Ci pensa Yamaha, che accende lo spirito competitivo e porta in pista la prima edizione della R7 Cup, il challenge dedicato ai Gentlemen Riders, che si disputerà in quattro tappe, scelte sia all’interno del Campionato Italiano Velocità 2022 sia in una tappa italiana del Campionato del mondo Superbike 2022. 
I partecipanti avranno una griglia dedicata e dovranno contendersi il titolo anche in vista della SuperFinale Europea, aperta ai primi cinque classificati, che andrà in scena durante un week-end del WSBK.

Colombi: "Un vero trofeo"

La R7 Cup nasce con la volontà di ingaggiare in un vero trofeo non solo giovani talenti, ma anche piloti amatori, che vogliano sfidarsi in pista con una #moto gestibile, godibile ed alla portata di molti. La nuova R7 ha debuttato nel segmento delle sportive adatte anche all’utilizzo su strada e in versione GYTR diventa una vera #racing Machine. R7 Cup coniuga sfida, emozione ed accessibilità grazie ai costi contenuti: tre concetti a cui teniamo molto e che sono le basi di tutte le nostre Cup monomarca ” dichiara Andrea Colombi, Country Manager Yamaha.

Nonostante sia completamente diversa, il nome di questa moto si rifà alla superbike YZF-R7 originale, sulla quale Noriyuki Haga e Wataru Yoshikawa affrontarono gare mitiche. La R7 attuale rappresenta un nuovo modo di pensare alle Supersport vivibili sia nella quotidianità, sia in pista e qui potete trovare la nostra prova. Nel 2022 tutti coloro che hanno il “sangue blu Yamaha” che scorre nelle vene, la voglia di mettersi in gioco e provare l’ebbrezza di competere per salire sul gradino più alto del podio  potranno partecipare a questo campionato monomarca con un costo contenuto.

Nell’R7 Cup, R7 diventerà una vera racing machine grazie al kit GYTR (la linea Yamaha di accessori racing), che sarà incluso nella quota d’iscrizione. I partecipanti da gennaio potranno rivolgersi a veri e propri specialisti del racing per la preparazione della R7. Yamaha nel 2022 inaugurerà alcuni GYTR Pro-Shop, concessionarie che rappresentano la massima espressione del racing Yamaha, che operano sul mercato e mettono a disposizione di tutti i clienti, per la prima volta, tutta l’esperienza e le competenze sviluppate in Superbike e nei campionati delle derivate di serie. Il campionato avrà una importante vetrina sulle pagine social di Yamaha e sarà visibile anche sui canali ufficiali FMI. Le iscrizioni saranno aperte da gennaio 2022, le informazioni saranno disponibili sul sito Yamaha.

Articoli che potrebbero interessarti