Tu sei qui

Jack Miller correrà con la Ducati V4 l’ultima gara dell’Australian SBK

L’appuntamento è per il prossimo 3-5 dicembre sul tracciato di The Bend Motorsport Park, in pista con lui anche Oli Bayliss, pronto al salto nel Mondiale SSP

SBK: Jack Miller correrà con la Ducati V4 l’ultima gara dell’Australian SBK

Share


La sua stagione in MotoGP si è conclusa l’altro ieri a Valencia, ma presto lo rivedremo nuovamente in moto. Stiamo parlando di Jack Miller, che in occasione del weekend del 3-5 dicembre tornerà nuovamente in pista. Non lo farà in sella alla GP21, ma con la Ducati V4. Avete letto bene!

Già, perché Jack sarà al via del round conclusivo dell’Australian Superbike, in programma sul tracciato di The Bend Motorsport Park, situato a 100 km di distanza da Adelaide. Sono trascorsi due anni dall’ultima apparizione in moto di Miller davanti al pubblico di casa, dal momento che la Pandemia ha costretto la Dorna a rivedere i propri piani.

Questa volta però ecco un’occasione inaspettata, che Jack non si è voluto certo farsi sfuggire per la gioia di tutti gli appassionati. In pista con lui vedremo anche Oli Bayliss, impegnato con la stessa moto e quinto nella classifica del Campionato che vede Herfoss al comando.  

Miller tornerà in Australia dopo l'ultimo round del Campionato MotoGP a Valencia e si recherà nell'Australia meridionale per gareggiare al The Bend Motorsport Park dal 3 al 5 dicembre.

Con due Gran Premi motociclistici australiani cancellati negli ultimi anni a causa della pandemia di COVID-19, i fan delle corse potranno finalmente vedere e tifare l'eroe australiano sul suolo di casa.

 "Sono davvero entusiasta di poter avere questa opportunità e correre il round finale del campionato australiano Superbike (ASBK). Vorrei dire un enorme grazie ai ragazzi della Ducati per avermi concesso questa opportunità in mezzo al nostro fitto programma di test. Andare a correre davanti ai tifosi australiani è un enorme privilegio e onore. Ringrazio il team dell'ASBK e Motorcycling Australia per il loro supporto con così poco preavviso. Sono anche grato a Ben Henry di DesmoSport Ducati per il suo aiuto nell'organizzazione. Come si può immaginare non è stato facile cercare di organizzare tutto dall'altra parte del mondo con così poco preavviso, avere Ben e Matty Macalpine lì per aiutarmi ad organizzare la maggior parte delle cose, è stato molto facile. Sono molto entusiasta di poter correre davanti ai tifosi australiani almeno una volta quest'anno, sarà fantastico. Non vedo l'ora di vedere tutti lì!"

 

Il round finale sarà aperto agli spettatori e con le restrizioni di viaggio impostate per facilitare il Sud Australia nelle prossime settimane, questo evento sarà un must per gli appassionati di motociclismo.

L'ASBK Grand Finale opererà sotto un piano COVIDSafe in conformità con i regolamenti del governo del Sud Australia, e tutti i viaggiatori interstatali, i volontari e i fan della gara dovranno essere sottoposti a doppia vaccinazione per entrare in South Australia.

Per i fan che non sono in grado di essere a bordo pista, si può vedere tutta l'azione attraverso ASBK TV SBS, FOXSPORTS Australia, Sky Sport NZ e tramite ASBK TV Live Stream.

 

Articoli che potrebbero interessarti