Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: Che Spettacolo! Tripletta Ducati, Valencia si inchina a Rossi

Pecco trionfa indossando il casco iconico 'Che Spettacolo', Rossi onora la sua carriera chiudendo 10°. Podio tutto Ducati con Martìn secondo su Miller. Jorge rookie of the year

MotoGP: Bagnaia: Che Spettacolo! Tripletta Ducati, Valencia si inchina a Rossi

Share


ORE 15:00 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della gara MotoGP di Valencia, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti dal paddock e ricordate l'appuntamento con il nostro Bar Sport di stasera. Stay Tuned!

14:55 - Valencia non era solo l'ultima gara della stagione, ma anche l'ultima della carriera di Valentino Rossi che ha onorato al meglio questa occasione conquistando un decimo posto di cuore. Oggi però è stata anche la giornata perfetta per la Ducati, che ha vinto con Bagnaia ed ha piazzato sul podio anche Jorge Martìn e Jack Miller. Lo spagnolo ha conquistato il titolo di rookie of the year!

14:53 - Lo spettacolo ed i festeggiamento per Valentino andranno avanti ancora parecchio a Valencia! Una fila incredibile di amici vecchi e nuovi, di personaggi importanti per la sua carriera. Di tutto davvero. Rossi sta ricevendo onori mai riservati a nessun pilota prima di lui. 

14:51 - Una icona. Valentino si prende il giusto tributo a Valencia. Tutto il paddock è riversato lì a salutarlo. 

14:50 - Impennate di gusto per Valentino!

14:46 - Un bellissimo show in pista, fuochi d'artificio nel cielo di Valencia. Rossi sta tornando verso i box, tra poco scenderà dalla sua M1 per l'ultima volta. 

ORE 14:45 - Come facilmente intuibile, in pista è un vero tripudio per Valentino Rossi, che sta ricevendo l'affetto di tutti. Momento veramente emozionante.

ULTIMO GIRO - Bagnaia VINCE a Valencia, davanti a Jorge Martìn e Jack Miller! Stagione spettacolare per la Ducati, che chiude con una tripletta! Rossi passa sul traguardo in decima posizione, finisce una carriera meravigliosa

ULTIMO GIRO - Pecco Bagnaia inizia l'ultimo giro con un margine di oltre un secondo, mentre Miller prova il tutto per tutto contro Martìn! Rossi inizia il suo ultimo giro della carriera in MotoGP, in una ottima decima posizione!

GIRO 26 - Penultimo giro con Bagnaia lanciatissimo verso la vittoria adesso e Miller che tenta di passare Martìn. Quartararo non è lontano da Mir e forse riuscirà ad attaccarlo per strappargli il 4° posto. 

GIRO 25 - Classifica quando mancano tre giri alla bandiera a scacchi! Bagnaia rifila quasi 7 decimi a Martìn e sembra volare verso la vittoria a Valencia, mentre Miller è attaccato alla coda di Martìn. 

GIRO 24 - Miller si avvicina ancora a Martìn, si prepara ad attaccare lo spagnolo per poi tentare di cucire il gap anche su Bagnaia. Bastianini a meno di tre decimi da Aleix Espargarò. Quartararo non è lontano da Mir per il 4° posto. 

GIRO 23 - Miller non sembra affatto voler rinunciare all'idea di vincere questa gara. Jack è adesso a 7 decimi da Martìn, che a sua volta è a mezzo secondo da Bagnaia. Binder intanto passa Aleix Espargarò, che entra nel mirino di Bastianini. 

GIRO 22 - Bagnaia sta tentando di scappare, ma Martìn non sembra affatto intenzionato a mollare. Miller si avvicina leggermente, ma il suo distacco resta superiore ad un secondo. Mir ormai ha mollato, ed accusa 1,9 secondi da Miller. Bastianini sempre molto vicino  a Binder ed Aleix Espargarò, che sembra soffrire in questa fase. 

GIRO 21 - Miller sta tentando di ricucire il gap sui due battistrada. E' in ogni caso una giornata trionfale per la Ducati, che si gode tre moto davanti a tutti ed un totale di 5 moto in top ten. La Desmosedici oggi è senza dubbio la migliore moto in pista. 

GIRO 20 - Questa la classifica al 20° giro, con Bagnaia che non riesce a staccare Martìn, sempre a due decimi! Zarco intanto ha passato Aleix Espargarò. 

GIRO 19 - Resta fisso a tre decimi il distacco tra Bagnaia e Martìn. Miller attacca e passa Joan Mir, prenendosi la terza posizione. Ci sono tre Ducati davanti a tutti! Bastianini a 5 decimi da Binder per l'8° posto, Rossi resiste in 10a posizione. 

GIRO 18 - Bagnaia non riesce a prendere il volo su Martìn, che resta molto vicino. Mir invece incassa circa un secondo e sta subendo gli attacchi di Miller. Aleix Espargarò molto vicino a Quartararo. L'unica Honda rimasta in gara è in 13a posizione con Alex Marquez. 

GIRO 17 - Bagnaia ha un altro passo ed infatti rifila subito mezzo secondo a Martìn, con Mir che cerca di non perdere la scia delle due Ducati. Miller è vicinissimo al pilota Suzuki, Quartararo è lontano ormai. Sta anche per subire la pressione di Aleix Espargarò. 

GIRO 16 - Continua il confronto tra Bagnaia e Martìn, con Pecco che passa Jorge e si proietta sul traguardo in testa! Mir sempre 3° davanti a Miller. Quartararo sempre più lontano, adesso è a due secondi da Jack. Bastianini si avvicina a Binder per l'8° posto. 

GIRO 15 - Questa la classifica al 15° passaggio. Zarco passa Binder, che entra nel mirino di Bastianini. 

GIRO 14 - Le immagini della caduta di Rins, mentre in testa alla gara resta Martìn su Bagnaia. Rossi sta facendo una grande gara, adesso è 10° a meno di un secondo da Bastianini che non riesce a staccarlo. 

GIRO 13 - Ad ogni staccata Bagnaia si avvicina a Martìn ma non riesce a passarlo. Ducati in ogni caso sugli scudi, con Miller che adesso è 4° davanti a Quartararo. Bastianini non riesce a cucire il gap su Zarco per l'8° posto. Quartararo ga perso circa un secondo da Miller, sembra aver perso il treno del podio in questa fase. 

GIRO 12 - Mir si avvicina a Martìn e Bagnaia, che continuano ad essere in bagarre. Buona gara intanto per Aleix Espargarò e l'Aprilia, che adesso è 6° davanti a Binder e Zarco. Rossi 10° grazie all'uscita di Rins. 

GIRO 11 - Bagnaia si fa vedere all'interno di Martìn, che però resiste. Mir fa il giro migliore della gara, resta a tiro del podio come Miller e Quartararo. Bastianini intanto ha raggiunto Zarco. Cade Alex Rins, che butta via l'ennesima gara della stagione. Moltissimi errori per lo spagnolo in questo 2021. 

GIRO 10 - Questa la classifica al 10° passaggio, con Martìn che sta subendo la pressione di Bagnaia

GIRO 9 - Rossi subisce l'attacco di Bastianini e scende in 11a posizione. Martìn adesso ha scavato un piccolo gap nei confronti di Bagnaia, che adesso è a circa 4 decimi. Miller attacca e passa Quartararo, anche l'australiano non molla la lotta per il podio. 

GIRO 8 - Martìn conduce davanti a Bagnaia, con Rins e Mir che restano molto vicino con le due Suzuki. Quartararo ha definitivamente chiuso il gap ed è in piena lotta per il podio. Bastianini è incollato a Rossi, sta cercando il punto per attaccarlo. 

GIRO 7 - Martìn resta leader mentre Bagnaia resiste alla pressione di Rins e Mir. Quartararo sta guadagnando terreno e sembra in grado di rientrare nella lotta per il podio. Bastianini ha già preso la scia di Rossi e probabilmente tra poco lo attaccherà. In ogni caso in pista c'è un bel trenino di moto, non ci sono grandi distacchi per adesso. 

GIRO 6 - Bagnaia cerca l'attacco su Martìn, che però resiste! Bastianini sta dando vita ad una bella rimonta ed ora è 11° alle spalle di Valentino Rossi. Rins passa Bagnaia nel misto, grande manovra ma Bagnaia risponde subito e si rimette in seconda posizione. 

GIRO 5 - Classifica al 5° passaggio, con Martìn che spinge forte. Bel duello tra Quartararo e Miller, con il francese che alla 4 passa l'australiano della Ducati. Caduto Nakagami

GIRO 4 - Martìn cerca di staccare Joan Mir, che però resta incollato alla coda della sua Ducati. Arriva poi Bagnaia che passa il pilota Suzuki. Bagnaia secondo, Rins 4° davanti a Miller. Rossi subisce il sorpasso di Zarco ed ora è 10°. Rins attacca e passa Mir, prendendosi il 4° posto. 

GIRO 3 - Duello tra Bagnaia e Miller, Pecco passa Jack e si mette in 3a posizione. Anche Rins passa Miller! Molto bene Rossi, che resta 9° ma è vicinissimo a Binder e sembra volerlo attaccare. Bastianini intanto è risalito fino alla 14a posizione. 

GIRO 2 - Questa la classifica al primo passaggio sul traguardo! Mir spinge ed attacca Miller, Bagnaia resta 4° e osserva la situazione. Rossi sempre 9°.

GIRO 1 - Scatta benissimo Martìn che si prende la prima posizione davanti a Miller e Mir. Bagnaia 4°, Rossi scatta bene ed è 9°. Bene Quartararo che si prende la sesta posizione.  Largo di Binder, che perde qualche posizione e si ritorva davanti a Rossi. 

13:59 - Gli ultimi saluti in griglia a Valentino!

13:58 - Griglia che si libera dalla presenza di tecnici, scatta il giro di riscaldamento a Valencia!

13:56 - Momento emozionante anche per Danilo Petrucci, che sta per salutare la MotoGP per nuove sfide, prima fra tutte la Dakar.

13:53 - Eterno. Ci sembra una definizione corretta per un pilota che ha scritto la storia del motociclismo o almeno uno dei suoi capitoli più lunghi.

13:51 - Pecco Bagnaia ai microfoni di SKY in griglia: "L'ultima gara dell'anno ed anche quella di Vale. Speriamo di fare divertire tutti".

13:50 - E' un giorno particolare, ma la routine di Valentino resta la stessa di sempre. Inchinato al fianco della sua M1, il Dottore cerca la concentrazione

 

13:47 - Una bella sorpresa nel box Petronas per Rossi. Da un Fenomeno ad un altro, il solo e unico Ronaldo ha fatto visita al Dottore. 

13:46 - Questa la scelta dei piloti per quanto riguarda le gomme. Come anticipato da Taramasso di Michelin, tutti i piloti sono allineati.

ORE 13:45 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Valencia. PIloti già in griglia, sta per iniziare la 'last dance' di Valentino Rossi. 

La gara di Valencia ha un significato davvero particolare in questo 2021. Non è solo l'ultimo Gran Premio della stagione, ma anche l'ultimo della carriera leggendaria di Valentino Rossi, un pilota che da solo ha cambiato la storia di questo sport. Sul Ricardo Tormo si chiude un capitolo fondamentale della storia della MotoGP, e di certo sarà emozionante per tutti vivere questa giornata. I piloti della VR46 Riders Academy hanno deciso di omaggiare Rossi indossando tutti dei caschi che hanno caratterizzato la sua carriera e sappiamo che a fine gara ci sarà una sorpresa organizzata da Dorna per salutare degnamente un pilota che ha dato tanto al motociclismo. 

Ma ovviamente oltre al giorno del saluto a Rossi, la gara di Valencia sarà anche l'ultima vera sfida in pista per i piloti prima di dedicarsi alla lunga stagione di test invernali. In pole position scatterà Jorge Martìn, in odore di titolo di rookie of the year, e la prima fila sarà tutta Rossa, con Bagnaia e Miller pronti a scattare al suo fianco. 

Da tenere certamente d'occhio la gara di Joan Mir, che è stato il migliore del warm up ed oggi scatterà 4°. Il campione del 2020 è ancora alla ricerca del guizzo in questa stagione e Valencia potrebbe essere il posto giusto per tentare di vincere e prepararsi al meglio alla prossima stagione. Valentino Rossi ha arpionato la decima casella in griglia di partenza, grazie ai buoni uffici di Bagnaia che l'ha aiutato in FP3 offrendogli la sua scia. 

Purtroppo assenti entrambi i piloti Honda Repsol, con Marc Marquez alle prese con la diplopia e Pol Espargarò che è stato vittima di un tremendo high side ieri che ha costretto i medici a dichiararlo unfit per oggi. 

La nostra cronaca LIVE della gara scatterà pochi minuti prima delle 14, Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza del Gran Premio

Articoli che potrebbero interessarti