Tu sei qui

Happy Days: la Triumph TR5 di Fonzie torna all'asta

La storica Triumph TR5 del 1949 customizzata da Bud Ekins e dall'attore Steve Mcqueen che l'attore Henry Winkler, nei panni del mitico Fonzie, usò durante le stagioni di Happy Days cerca un nuovo proprietario. Ecco i dettagli e il prezzo di partenza

Moto - News: Happy Days: la Triumph TR5 di Fonzie torna all'asta

Share


Nel giorno della morte di Gavan O'Herlihy, il Chuck Cunningham di "Happy Days", arriva un'altra notizia, sicuramente meno triste. Sì perché va all'asta una delle moto del cinema, la scrambler di Fonzie, quella vera, l'originale. Parliamo proprio di lei, la storica Triumph TR5 usata da Arthur Fonzarelli in uno dei telefilm più amati al mondo, "Happy Days", appunto. Naturalmente la moto non sarà certo in svendita, anzi, si parla di una base di partenza per l'asta tra gli 80mila ed i 120mila dollari, ma del resto, non potrebbe essere altrimenti per un vero e proprio pezzo di storia del cinema americano.

Tre moto, ma solo una "nota"

La Triumph TR5 di Fonzie, non è certo orginale, ma è anche per questo che è più che riconoscibile, non solo ai fan più sfegatati. L'inglesina, infatti, era stata costruita appositamente per il personaggio di Fonzie (interpretato dall'attore Henry Winkler). Fu realizzata da un certo Bud Ekins, più che leggendario stuntman di Hollywood. Ekins era poi anche un pilota di fuoristrada (in pensione), nonché intimo amico di un altro personaggio storico del cinema, anch'esso legato al mondo Triumph, Steve Mcqueen.

Il personaggio in jeans e giacca di pelle, Arthur Fonzarelli, il "figo" di Happy Days, bello ed impossibile, doveva avere una moto ribelle, diversa, personalizzata. Quando Ekins fu incaricato di fornire una motocicletta per questo personaggio, lo stutman pensò ad una moto di seconda mano. Una motocicletta che dovesse essere però unica. Ecco perché decise per la Triumph TR5 del 1949. Mise dunque mano sul progetto, modificò qualche particolare, come la sella, i parafanghi ed il manubrio, e ne realizzò tre esemplari identici. Di proprietà dello stesso Ekins (le affitò per le riprese), scomparvero e non se ne ebbe più traccia. Solo una, quella che vedete in foto qui sopra, dopo tanti proprietari è nuovamente in vendita, all'asta grazie a Bonhams. Preparate l'assegno...

Articoli che potrebbero interessarti