Tu sei qui

Gomme invernali auto: quando sono obbligatorie nel 2021

15 novembre, la data che segna il vero "ingresso" per l'inverno per ogni automobilista. Ecco perché e cosa bisogna sapere

Auto - News: Gomme invernali auto: quando sono obbligatorie nel 2021

Share


Mancano pochi giorni ad un importante "cambio", tempo limite che gli automobilisti dovrebbero conscere molto bene. Di cosa parliamo? Delle gomme invernali della vostra auto. Le ordinanze possono variare di Regione in Regione, ma le cose cambiano anche per alcune Province e Comuni. Alcuni gestori stradali ed autostradali poi, possono differenziarsi. Su una cosa sono tutti d'accordo, la data limite, fissata nel 15 novembre.

Codice della Strada

E' l'articolo 6 comma 4 lettera del Codice della Strada a regolare il cambio gomme da estive a invernali e viceversa e che fa chiarezza sul fatto che l’Ente proprietario della strada, tramite apposita ordinanza, può prescrivere che i mezzi siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio. Questo perché, per fare un esempio, sulle Alpi le temperature saranno sicuramente più basse che nel Sud della Sicilia.

Sempre all’articolo 6 poi, sono offerte due alternative: catene da neve a bordo, o pneumatici invernali. Il periodo che prevede l'obbligo di gomme invernali, va in ogni caso dal 15 novembre al 15 aprile di ogni anno. Come detto, in alcune zone (pensiamo alla montagna) , le date possono diversificarsi, ed è per questo che è il caso di raccogliere le informazioni prima di mettersi in viaggio. Se le avete messe prima, siete in regola, a patto di averle installate dopo il 15 ottobre (salvo che siano di misure e con codici di velocità consentiti anche fuori dal periodo invernale). Stessa cosa vale per la "fine". Lo smontaggio è previsto il 15 aprile (quando necessario), ma può essere effettuato entro e non oltre il 15 maggio. Una curiosità, lo sapevate che la norma parla delle sole ruote di trazione? Sembra una follia, perchè l'auto diventerebbe pericolosa, ma teoricamente si potrebbero montare gomme da neve solo sulle due ruote davanti per una vettura a trazione anteriore, per esempio. 

Contravvenzioni

Ricordiamoci che sono considerate gomme invernali quelle che sulla spalla hanno sigla e dunque marcatura M+S, M&S, MS, M-S, anche con codice di velocità inferiore (fino a Q) rispetto a quanto riportato sul libretto di circolazione o sul documento unico del veicolo nel riquadro 3. Le Forze dell'Ordine controllano la cosa, ed in caso di mancanza o inefficienza dei dispositivi prescritti, possono procedere all’applicazione di una multa. La cosa è regolata dall'art. 6 (comma 14 CdS - fuori del centro abitato) e dall'art. 7 (comma 13 CdS - in centro abitato) per una contravvenzione che va da 87 a 344 euro. Citiamo poi l’articolo 192 comma 3, che prevede che le Forze dell'Ordine possano ordinare ai conducenti dei veicoli non muniti di pneumatici invernali o catene da neve (ove sia obbligatorio), l'impossibilità di proseguire la marcia (qualora possano determinare un grave pericolo per la propria e l'altrui sicurezza). Qualora doveste trovarvi su autostrade o strade extraurbane principali, sarete costretti ad abbandonarle immediatamente.

Articoli che potrebbero interessarti