Tu sei qui

MotoGP, Quartararo si prende anche la FP2 a Portimao: Bagnaia 2° su Miller

Il campione del mondo continua a dettare il passo in Algarve, dominando la FP2 dopo un'altra bella sfida con Bagnaia sul filo dei centesimi. Mir chiude 4°, Rossi e Dovizioso in fondo al gruppo

MotoGP: Quartararo si prende anche la FP2 a Portimao: Bagnaia 2° su Miller

Share


16:05 - Termina qui la nostra cronaca LIVE della seconda sessione di libere a Portimao, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti direttamente dal paddock e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport. Stay Tuned!

16:00 - Anche oggi pomeriggio c'è stata una bella lotta in pista tra Quartararo e Bagnaia, che si sono scambiati la prima posizione per gran parte del turno con il francese in grado di esibirsi nell'ennesimo colpo di reni sul finale di sessione. Alle loro spalle ha chiuso un ottimo Miller, che si conferma competitivo, davanti a Joan Mir ed al primo pilota Honda in classifica, ovvero Pol Espargarò. Seconda fila virtuale chiusa da Johann Zarco, che porta a 3 il numero di Ducati presenti tra i primi sei in classifica. 

Alex Marquez apre la terza fila davanti ad Aleix Espargarò, che oggi è ruscito ad essere più incisivo del suo compagno Vinales. Nakagami e Rins chiudono la top ten e conquistano il momentaneo passaggio alla Q2. Jorge Martìn appena fuori dai dieci, davanti a Franco Morbidelli che dopo aver dato ottimi segnali non è poi riuscito a chiudere in linea con i tempi dei migliori. 

Per trovare Rossi e Dovizioso si deve scorrere l'intera classifica, con i due piloti Yamaha a chiudere rispettivamente con il 21° e 22° tempo ad oltre 1,7 secondi dai riferimenti di Quartararo. 

15:58 - Fabio Quartararo chiude al comando la sessione, rifilando poco più di un decimo a Pecco Bagnaia. Questa la classifica

15:55 - Sventola la bandiera a scacchi, ma tanti piloti stanno migliorando in questi ultimi secondi. Aspettiamo prima di dare la classifica, con Quartararo che al momento è al comando con due decimi su Miller. 

15:54 - Miller al comando, su Mir e Bagnaia. Vinales intanto sale in 7a posizione! bene anche Zarco, ma arriva Quartararo che fa un giro incredibile e ferma il cronometro in 1'39'390!

15:52 - Mir lima altri millesimi, mentre Morbidelli sale in 4a posizione alle spalle di Quartararo. Anche Bagnaia sotto il muro del 1'40. Sta girando forte anche Jack Miller, la classifica sta per essere stravolta. 

15:51 - Morbidelli non riesce a migliorarsi, mentre Joan Mir sorprende tutti prenendosi il miglior tempo con 1'39'770. Adesso si punterà a sfiorare il 39'5. Tanti caschi rossi, stanno spingendo tutti in pista adesso. 

15:50 - Bene anche Morbidelli, che sta facendo un bel giro e si prepara a scalare la classifica. 

15:48 - Si stanno lanciando adesso i piloti per gli ultimi tentativi, Mir spinge per migliorarsi ma resta 3°. Bene Vinales nei primi due settori. 

15:45 - Bagnaia e Quartararo ancora fermi ai box, tra poco probabilmente entrerano entrambi per la sfida degli ultimi minuti di questa FP2 a Portimao. 

15:43 - Vista la competitività che sta mostrando la Honda qui, un peccato non avere Marc Marquez in pista. Questa la classifica quando mancano esattamente 10 minuti allo scadere del tempo.

15:42 - Poco più di dieci minuti al termine della sessione, Rossi è adesso 21° davanti a Dovizioso, con i due veterani che chiudono la classifica. Molti piloti rientrano ai box, ci si prepara alla fase dedicata al time attack. 

15:40 - Osservando la combinata, ecco la lista dei dieci piloti qualificati al momento alla Q2.

15:39 - Gran tempo per Bagnaia che sfiora il muro del 1'40, davanti a Quartararo staccato di 5 centesimi. Duello bellissimo tra i due contendenti che continuano a spingersi a vicenda. Luca Marini intanto entra in top ten. Tempo cancellato a Quartararo, che resta secondo. 

15:38 - Tanti caschi rossi in questo momento nella classifica, con parecchi piloti che stanno migliorando i riferimenti negli intertempi. Bagnaia e Quartararo continuano a spingere fortissimo. 

15:37 - Bagnaia non si migliora, ma continua a replicare il suo passo di 1'40'4. Ha senza dubbio un gran ritmo Pecco. 

15:35 - Bagnaia ha commesso un piccolo errore perdendo un giro, ma adesso si sta rilanciando ed ha un casco rosso nel primo settore. 

15:33 - Cambia leggermente la classifica, con Mir che sale in seconda posizione. Questa la situazione quando mancano 20 minuti alla bandiera a scacchi.

15:31 - Passo in avanti per Joan Mir, che però sbaglia nell'ultimo settore. Peccato per il campione 2020 che stava segnando un tempo in linea con i migliori. 

15:29 - Piccolo errore per Quartararo, che non riesce a tenere la sua Yamaha in ingresso curva dopo averla intraversata e sceglie di andare lungo.

15:27 - Non sta andando male Stefan Bradl, che adesso è 12° davanti a Vinales, esattamente a metà classifica. Morbidelli adesso è 6° davanti a Zarco. Il francese della Ducati deve ritrovare lo smalto di inizio stagione in sella alla Ducati di Pramac. 

15:26 - Momento di stasi in pista, con solo due piloti che stanno girando, ovvero Mir e Pol Espargarò. I piloti stanno intervenendo sulle moto per poi scendere in pista per il secondo stint. 

15:24 - Spinge molto forte anche Pol Espargarò, che chiude il proprio tentativo piazzandosi in 4a posizione alle spalle di Alex Marquez e davanti a Nakagami. 3 Honda al top in questo momento. 

15:22 - Bagnaia non riesce a migliorarsi, ma replica in pratica il tempo che gli permette di essere al comando. Di certo il pilota Ducati ha un grande passo. Quartararo adesso lo scalza e va in testa con un vantaggio di 6 centesimi. Continua il confronto tra i due che fino a Misano si sono sfidati per la corona iridata, andata al francese. 

15:21 - Altri caschi rossi per Bagnaia, che continua ad essere il riferimento in pista. Rossi e Dovizioso ancora lenti e lontani. Sono adesso 20° e 21° ad oltre un secondo dai migliori. 

15:20 - Questa la classifica quando mancano circa 35 minuti alla bandiera a scacchi.

15:18 - Bagnaia subito forte, gira in 1'40'413, scalzano Alex Marquez. Oggi i piloti stanno usando una media all'anteriore invece della morbida usata stamattina. 

15:16 - Nakagami e Marquez si piazzano davanti, con Mir 3° davanti a Martìn e Bagnaia. Siamo già sotto il muro del 1'41. 

15:15 - Morbidelli e Bagnaia si mettono davanti a tutti, ma i tempi non sono ovviamente ancora interessanti. Col passare dei giri anche i riferimenti di stamattina crolleranno. 

15:14 - Come stamattina, al pronti via scatta bene Mir, ma dopo poco arrivano anche Nakagami e Vinales, che si conferma in ottima forma a Portimao. Lo spagnolo sta prendendo sempre di più le misure alla sua Aprilia e le prestazioni riflettono questa crescita di feeling con la moto di Noale. 

15:11 - Uno degli osservati speciali oggi sarà Luca Marini, ottimo sesto stamattina e molto incisivo per tutta la sessione. Dopo la prima fila di Misano, forse il pilota della Ducati ha trovato maggiore sicurezza. 

15:10 - Scatta la sessione a Portimao, piloti subito in pista per affrontare la Fp2.

15:07 - Rins stamattina è stato molto incisivo al punto di chiudere in a posizione con la Suzuki. Molto bella la telecamera portata in pista stamattina dallo spagnolo, attaccata alla sua spalla ed in grado di offrire davvero molto belle.

15:06 - Oggi continuerà il confronto tra Bagnaia e Quartararo, che stamattina si sono sfidati per tutta la sessione avvicendandosi al comando della classifica.

15:05 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP a Portimao. La temperatura è aumentata rispetto a stamattina e le previsioni sono di poter vedere dei tempi molto più interessanti in questa sessione. 

La sfida tra Quartararo e Bagnaia sembra destinata ad andare avanti anche in questo fine settimana di Portimao, con i due che si sono sfidati sul filo dei decimi per tutta la prima sessione di libere in Algarve. L'ha spuntata Fabio stamattina, che senza la pressione di dover conquistare il titolo sembra tornato lo schiacciasassi di inizio stagione. Ma Bagnaia è stato molto vicino, seguito a ruota da un Miller tonico. Sono stati incisivi anche i due piloti della Suzuki, con Rins e Mir appena fuori dalla prima fila virtuale e finalmente veloci sin da subito con una GSX-RR che in questa stagione a volte non è parsa all'altezza delle aspettative. 

Stamattina la sorpresa è stata rappresentata da Luca Marini, in grado di chiudere in 6a posizione davanti a Pol Espargarò ed a Maverick Vinales. Il Top Gun può vantare un primato particolare, perché dopo aver corso qui in sella alla Yamaha nel 2021, adesso sta disputando la seconda tappa portoghese della stagione su una moto diversa, ovviamente l'Aprilia RS-GP. Stamattina è andato molto forte, riuscendo a chiudere anche davanti al suo compagno Aleix Espargarò, 10° alle spalle di Morbidelli. 

La nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP scatterà alle 15:00, Stay Tuned!

 Questa la classifica della FP1 MotoGP di Portimao:

Articoli che potrebbero interessarti