Tu sei qui

Kawasaki Z900: una RS in edizione speciale per i 50 anni

Come festeggiare mezzo secolo di Kawasaki Z, se non proponendo una Z900RS in versione speciale? Ecco il primo video teaser

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


EICMA si avvicina, e con essa le Case motociclistiche iniziano a sparare a raffica i video teaser. L'ultimo interessa Kawasaki, che per il 2022 propone una edizione speciale in occasione del 50° anniversario dei suoi iconici modelli Z. Un cortometraggio a dir poco breve, che mostra il pannello laterale del sua leggendario Z1/A della metà degli anni '70. Era un periodo dove le quattro sorrelle giapponesi (Honda, Kawasaki Suzuki e Yamaha) se le suonavano di santa ragione in tema prestazioni. Perché dunque non ricordare una data così importante?

Kawasaki Z50th Anniversary

 

Così, dopo aver presentato da poco tempo la Kawasaki Z650RS, entry level del segmento classic per la Casa di Akashi, ora arriva un modello Kawasaki Z50th Anniversary, e visto il teaser, si pensa ad una versione speciale della Z900RS. Questo perché l'immagine mostra il numero 900. Come potrebbe cambiare? Beh, magari una colorazione dedicata, qualche grafica realizzata ad hoc. Magari la scritta 50th Anniversary al tachimetro, e perché no, degli esemplari numerati per aumentare il valore del modello.

Sarebbe bello poi vedere una moto con i cerchi a raggi, proprio come le Z degli anni '70, ma non ci è ancora dato sapere. A livello tecnico, quasi sicuramente non cambierà, confermando dunque il motore quattro cilindri da 948 cc e 125 CV di potenza massima. Il picco di coppia, 98,5 Nm a 6.500 giri/min. A livello tecnologico, oltre al Traction Control KTRC impostabile su due livelli ed escludibile, la Z900RS può contare su due dischi da 300 mm all’anteriore con pinze monoblocco radiali a 4 pistoncini contrapposti e pompa radiale, e da un disco singolo da 250 mm al posteriore con pistoncino singolo. Il tutto governato dall’ABS. In ogni caso, manca veramente poco e vedremo cosa proporrà Kawasaki per festeggiare questo gran pezzo di storia del motociclismo. Non mancheremo di aggiornervi!

Articoli che potrebbero interessarti