Tu sei qui

Moto Guzzi V7 2022: ecco le foto-spia di una nuova versione

Moto Guzzi è al lavoro su una nuova V7 per il 2022. Per ora, è stato pizzicato il prototipo durante i collaudi

Moto - News: Moto Guzzi V7 2022: ecco le foto-spia di una nuova versione

Share


Poche ore fa è apparsa su una pagina del noto social network Facebook, la foto spia di quella che probabilmente sarà la prossima Moto Guzzi V7, moto che quasi sicuramente vedremo in occasione di EICMA. La foto ritrae infatti una moto naked rigorosamente camuffata. Naturalmente questo scatto è stato effettuato vicino alla fabbrica di Mandello del Lario, sul Lago di Lecco e si capisce veramente poco, se non che si tratterà di un nuovo modello, o meglio, versione, della nota "classica" della Casa dell'Aquila.

Estetica inedita

Il design di questa moto, è chiaramente assolutamente momentaneo. Si fa infatti fatica ad immaginare una Moto Guzzi con queste forme. Si vede il faro anteriore a LED, ma gli adesivi lo coprono per metà, quindi non è certo definitivo. Il pezzo poi, va a coprire completamente gli steli superiori della forcella, lasciando molto spazio all'immaginazione. Stesa cosa per la forma del serbatoio, ma ancora di più per il codone, molto "scooteristico" come forma, e sicuramente non quello che sarà poi di serie. Questo perché pare ci sia anche molto spazio tra la sella ed il codone stesso. Ciò che notiamo, invece, sono i cerchi, qui a raggi, gli stessi della versione Special, così come la strumentazione, tonda e ad elemento singolo, ripresa dalla Stone (qui il test delle Moto Guzzi V7 Stone e Special). Sembrerebbero poi nuovi anche i terminali di scarico, qui completamente neri opachi e con forme differenti.

Nero, anche il propulsore, molto probabilmente il noto V2 di 90° trasversale raffreddato ad aria di 853 cc. Parliamo dunque del motore di derivazione Moto Guzzi V85 TT (qui la versione Centenario). Euro 5, dovrebbe avere sui 65 CV ed una coppia massima di 73 Nm. Non sappiamo assolutamente nulla di più, se non che probabilmente la vedremo ad EICMA insieme alla Moto Guzzi V100 Mandello. Non resta che attendere ancora qualche giorno.

Articoli che potrebbero interessarti