Tu sei qui

Aprilia Tuareg 660: ecco il sound del bicilindrico di Noale! - VIDEO

La webserie di video che Aprilia ha dedicato alla Tuareg 660 si conclude con un video puramente emozionale, che ci permette di ascoltare anche il sound del motore che muove anche Aprilia RS 660 e Tuono 660

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


E' sicuramente l'enduro stradale più attesa dell'anno. Chi, se non la Aprilia Tuareg 660, mezzo dedicato al turismo come a qualche tragitto su terreno. Una vera e propria dual sport, ma bicilindrica, particolare che le consente di spararsi chilometri e chilometri senza mostrare i fianchi anche a velocità costanti (a differenza dei grossi mono che soffrono "il dritto"). La Casa di Noale crede moltissimo in questo progetto, ha investito molto, ed ora arriva (finalmente) il video emozionale che ce la mostra in movimento sul bitume come in off-road, facendoci ascoltare il sound del motore mentre il tester compie numerose evoluzioni.

Aprilia Tuareg 660: i vari video

Il primo video presentato da Aprilia è stato quello relativo alla genesi della moto, per poi passare al design. Ci si è poi concentrati sul motore, sulla ciclistica ed infine abbiamo ascoltato la parola di chi l'ha collaudata, Daniele Veghini, che ha curato la "guida su strada" (Daniele ha vinto una decina di anni fa con l'Aprilia Tuono V4 APRC la Coppa FMI Roadster/Supertwin), e Stefano Passeri (ha vinto tanto nell'enduro: 10 Titoli Italiani, 4 Europei e 4 titoli di Campione del Mondo a squadre, nonché quest'anno il Titolo di Campione del Mondo EWS-E) per la parte della "guida in fuoristada".

La Tuareg in pillole

La nuova Aprilia Tuareg 660 ha un look da vera dakariana, c'è poco da dire. Aprilia però non ha dimenticato la tecnologia, visti i fari full LED ed il pacchetto APRC che comprende controllo di trazione, mappe motore, cruise control e regolazione del freno motore. Il motore è il noto bicilindrico frontemarcia che in questa versione sviluppa 80 CV e 77 Nm di coppia massima. Il peso a secco è stimato in 187 Kg e la capienza del serbatoio è di 18 litri. La Aprilia Tuareg 660 vanta poi un telaio a traliccio con piastre di rinforzo in alluminio e sospensioni regolabili con escursione di 240 mm. A questo link trovate anche il confronto con la sua diretta rivale, la Yamaha Ténéré 700. Attenzione poi, perché settimana prossima la proveremo per voi, stay tuned!

Articoli che potrebbero interessarti