Tu sei qui

MotoGP, Zarco regala la FP3 alla Ducati a Misano: disastro Bagnaia e Quartararo, in Q1

Il francese chiude con la migliore prestazione le libere bagnate sul Marco Simoncelli davanti a Martìn che completa la festa Pramac. Miller 3°, Aprilia in Q2 con Aleix Espargarò. Pecco e Fabio mancano la top ten

MotoGP: Zarco regala la FP3 alla Ducati a Misano: disastro Bagnaia e Quartararo, in Q1

Share


10:50 - Termina qui la nostra cronaca LIVE delle FP3 MotoGP a Misano, grazie per averla seguita con noi. L'appuntamento è per le 14 con l'inizio delle qualifiche e la seconda LIVE di giornata, Stay Tuned!

10:46 - Si chiude con una tripletta Ducati la terza sessione di libere a Misano, con Zarco davanti a Martìn e Miller. Una vera festa per la Casa di Borgo Panigale che però ha visto l'uomo di punta mancare l'obiettivo stamattina. Pecco Bagnaia ha infatti chiuso la sessione con l'11° tempo, risultando dunque il primo dei piloti condannati a passare attraverso la Q1 oggi in qualifica. 

Mal comune mezzo gaudio, perché in compagnia di Bagnaia ci sarà anche un Fabio Quartararo in netta difficoltà sul bagnato e con poche cartucce da sparare stamattina. Il francese non riesce assolutamente ad essere incisivo con la M1 sul bagnato ed ha dato diversi segni di nervosismo, chiudendo la sessione in 15a posizione. 

Tornando alla top ten, la seconda fila virtuale è completata da Oliveira, Marc Marquez e Pol Espargarò, mentre la sorpresa può essere forse definita la settima posizione di Franco Morbidelli, ovviamente primo pilota Yamaha in classifica. Ottavo tempo per Aleix Espargarò, mentre grande soddisfazione per Danilo Petrucci, che ha centrato l'accesso alla Q2 grazie al 9° riferimento davanti a Luca Marini. 

Altra giornata da dimenticare per Dovizioso e Rossi, che chiudono con il 22° e 23° tempo la giornata. Brutte notizie poi per Aprilia, con Lorenzo Savadori che dopo essere caduto nei primissimi minuti della sessione è stato portato al centro medico per dei controlli. Il risultato della caduta potrebbe essere una frattura alla clavicola, ancora non confermata. 

10:41 - In Q1 sia Bagnaia che Quartararo! Un vero colpo di scena a Misano!!! Questa la classifica

10:38 - Sventola la bandiera a scacchi, ma la classifica sta ancora cambiando! Quartararo ha un'ultima possibilità. Bagnaia adesso è fuori dalla Q2!!!

10:36 - Questa la classifica mentre i piloti si lanciano per gli ultimi due passaggi cronometrati!

10:35 - Bene Danilo Petrucci che entra in top ten con il 7° tempo e fa scivolare fuori dalla Q2 Quartararo, che fa anche un errore e va largo. Il francese ha l'ultima chance per passare il turno. 

10:34 - Zarco segna il miglior tempo, Morbidelli ottimo sesto! Quartararo aggancia la top ten, 10° tempo per lui ma di certo non può ritenersi tranquillo per il passaggio del turno. 5 minuti alla bandiera a scacchi, fuochi d'artificio in pista!

10:33 - Cambia ancora la classifica, con Zarco e Miller che si inseriscono alle spalle di Martìn. Di nuovo tre Ducati davanti a tutti, la Desmosedici sembra la miglior moto in queste condizioni a Misano

10:32 - Questa la classifica attuale, quando mancano circa 8 minuti alla bandiera a scacchi della FP3

10:30 - Gran colpo di reni per Franco Morbidelli, che si incunea in 8a posizione e strappa l'accesso alla Q2! Anche Quartararo in pista per tentare di migliorare, ma al momento il francese resta lontano. Si migliora Marc Marquez, che chiude in 3a posizione alle spalle di Martìn e Oliveira. 

10:29 - I colleghi di SKY riportano la notizia secondo cui Savadori si sarebbe fratturato la clavicola. Tegola per pilota e squadra, probabilmente finisce così il suo fine settimana di gara

10:28 - La situazione per Yamaha è davvero complessa: Morbidelli, Dovizioso e Rossi chiudono la classifica in questo momento, tantissime difficoltà per loro. Quartararo adesso è 13° a quasi un secondo e mezzo da Martìn. 

10:26 - Savadori al centro medico, sembra che ci sia un problema alla clavicola per Lorenzo. Speriamo che il pilota Aprilia possa continuare il proprio fine settimana. 

10:25 - Stranissima la caduta di Oliveira, un vero testa coda in moto. Una dinamica molto rara da vedere!

10:23 - Martìn stacca un gran tempo e si prende il miglior tempo della sessione, fermando il cronometro in 1'40'4! Martinator suona la carica per la Ducati!!

10:21 - Bella prestazione di Jorge Martìn che sale al secondo posto ad appena 8 millesimi da Oliveira, che nel frattempo è tornato ai box. Circa 18 minuti al termine della sessione, l'intensità della pioggia è calata.

10:20 - Oliveira dopo aver segnato per tre volte di seguito il miglior giro cade all'ultima curva. Nessuna conseguenza per il pilota portoghese.

10:17 - Oliveira strappa il miglior tempo a Bagnaia. KTM in gran forma sul bagnato! Scende sotto il muro del 1'41. Questa la classifica combinata, con quasi tutti i piloti che sono riusciti a limare i tempi di ieri. 

10:16 - Le immagini della caduta di Rins, avvenuta in uno dei punti più veloci del tracciato di Misano

10:14 - Bel passo in avanti per Jorge Martìn, che si prende il secondo tempo alle spalle di Miller. Bagnaia però fa una prestazione fantastica e si prende il miglior tempo. Tre Ducati davanti a tutti, mentre Quartararo è 12° ed ancora fuori dalla Q2 al momento

10:13 - Brutto volo per Alex Rins al curvone! Lo spagnolo perde il posteriore in percorrenza e fa un violento high side, per fortuna senza conseguenze per il pilota che subito salta su uno scooter per tornare ai box

10:11 - Miller lima ulteriormente il proprio riferimento, Mir si piazza in seconda posizione. Ieri i piloti Suzuki hanno sofferto moltissimo. 

10:09 - Questa la classifica al momento, ma tantissimi piloti si stanno migliorando. Con il passare dei minuti, la pista diventa più veloce ed i tempi scendono. cade Michele Pirro

10:07 - Bella prestazione di Oliveira, che adesso è secondo alle spalle di Miller e davanti a Johann Zarco, di nuovo molto incisivo sul bagnato con la Ducati. Arrivano però Marquez e Pirro, che si piazzano in seconda e terza posizione. 

10:05 - Miller risponde e va al comando girando in 1'41'7. I riferimenti di ieri sono già vicini, evidentemente i piloti stanno interpretando perfettamente queste condizioni, quindi partita aperta per giocarsi l'ingresso alla Q2. 

10:04 - La classifica cambia rapidamente ovviamente in questi primi minuti. Marc Marquez scalza Bagnaia, terzo Miller su Lecuona.

10:02 - Bagnaia è il migliore al pronti via, confermando l'ottimo feeling con la Ducati sul bagnato. Veloce anche Quartararo, ma i tempi sono parecchio lontani rispetto a ieri al momento. 

10:01 - La pioggia miete la prima vittima: Lorenzo Savadori a terra all'inizio della sessione, speriamo non si sia fatto nulla

10:00 - Tanta acqua in pista, come si vede da queste immagini

9:58 - Le condizioni sono proibitive, difficile per i piloti riuscire a migliorare i tempi di ieri. Per Quartararo entrare in Q2 sarà davvero molto difficile. Tra poco i primi riferimenti direttamente dal tracciato

9:57 - Ecco il casco di Valentino, una vera dichiarazione d'amore verso i propri tifosi!

9:55 - Si accendono le moto, semaforo verde in pitlane, scatta la sessione. Il casco di Rossi è una dedica al popolo giallo! Tra poco le foto

9:51 - Tra poco vedremo il casco che Valentino Rossi porterà in gara nella sua ultima uscita in Italia da pilota MotoGP. 

ORE 9:50 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE della terza sessione di libere MotoGP a Misano. Piove sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli. 

Jack Miller è stato il migliore nella prima giornata di libere a Misano, caratterizzata dalla pioggia in entrambe le sessioni. La Ducati ha confermato di essere velocissima in queste condizioni piazzando poi Zarco in seconda posizione ed altri tre piloti in top ten. Un risultato che incoraggia moltissimo Pecco Bagnaia, che ieri ha chiuso 8° ma ha visto soffrire forse anche troppo il proprio rivale nella corsa al titolo.

Fabio Quartararo ha infatti chiuso la giornata con il 16° tempo al proprio attivo ed è impressionante pensare che si tratti anche del pilota Yamaha meglio piazzato in classifica. La M1 ha sofferto le condizioni di ieri ed oggi le cose potrebbero essere molto simili. Mancare l'accesso alla Q2 sarebbe un enorme problema per Quartararo, che ha un vantaggio importante in classifica ma rischia di dover partire dal centro del gruppo in gara, correndo troppi rischi. 

Ieri è poi emerso un tema molto interessante a fine giornata: scorrendo la classifica potrete vedere che non c'è nessuna moto giapponese in top ten, ma solo Ducati, Aprilia e KTM. Un risultato determinato da una serie di condizioni, ma che in effetti suggerisce quanto siano cambiati gli equilibri nella MotoGP. 

La nostra cronaca LIVE della FP2 MotoGP a Misano scatterà alle 9:50, Stay Tuned!

Questa la classifica combinata delle libere FP1 e FP2 MotoGP a Misano:

Articoli che potrebbero interessarti