Tu sei qui

Suzuki GSX-RR660: tutti vogliono una nuova supersportiva da Hamamatsu

Il designer Oberdan Bezzi così si immagina la nuova supersportiva Suzuki GSX-RR660. L'interesse del pubblico per un "oggetto" del genere, è abbastanza noto

Moto - News: Suzuki GSX-RR660: tutti vogliono una nuova supersportiva da Hamamatsu

Share


Quando si parla di moda, c'è poco da fare, siamo tutti pronti a corriere, siamo tutti incuriositi. Cosa ci sarà di nuovo? Quale sarà la prossima tendenza? Ecco, parliamo proprio di questo, di motociclismo e di tendenza. Le supersportive a quattro cilindri, ormai, è abbastanza palese, sono state purtroppo tutto pensionate. Ora la moda, la tendenza appunto, "va" verso le carenate con motore bicilindrico da 600/700 cc, cilindrate umane, nel prezzo e da gestire con la mano destra. E' ancora una volta il designer Oberdan Bezzi a proporre qualcosa, la Suzuki GSX-RR660!

Suzuki supersportiva bicilindrica? E siamo a due!

I più attenti di voi staranno pensando: ma Bezzi ha già proposto una supersportiva bicilindrica della Casa di Hamamatsu! Infatti avete ragione, lo scorso luglio era stata presentata la Suzuki SV650RR. L'idea è simile, ma questa volta è più "GSX", quindi una moto più tecnica. Se il muso è molto simile, questa volta abbiamo un telaio ed un forcellone in alluminio decisamente più adatto ad un utilizzo pistaiolo, racing. Vi basterà confrontare le due moto per notare questa importante differenza. Poco importa il resto, per quanto sempre perfetto e curatissimo.

Potrebbe dunque essere lei la prossima sportiva della Casa di Hammatsu? Del resto, poco più di un anno fa avevamo parlato di un nuovo motore di media cilindrata, a due cilindri. Appena qualche giorno fa poi, siamo tornati sull'argomento, con un 700 cc da 120 CV. Immaginiamo dunque che questo propulsore venga montato sulla nuova Suzuki GSX-RR660, ecco che l'Aprilia RS660 subito inizierebbe a tremare. I 73 CV della Yamaha YZF-R7 poi, sarebbero letteralmente "schiacciati". Purtroppo per ora stiamo parlando di "fuffa", tutta fantasia. Ciò che è sicuro è che questo nuovo motore da Hamamastu arriverà, bisognerà solo capire su cosa sarà montato prima: una nuova V-Strom? Una nuova SV? Forse... una nuova "gixxer". Cara Suzuki, non farci attendere troppo!

Articoli che potrebbero interessarti