Tu sei qui

Autobahn: in Germania si pensa a introdurre dei limiti di velocità

Si torna a parlare di limiti di velocità sulle Autobahn. Anche secondo Sebastian Vettel, queste autostrade "sono una follia"

Auto - News: Autobahn: in Germania si pensa a introdurre dei limiti di velocità

Share


Esiste un posto dove poter andare a tutta velocità in autostrada, andando a "cercare" il fondoscala del tachimetro? Sì, c'è, ma ancora per poco... Parliamo della famosa autostrada tedesca Autobahn, nota a tutti gli amanti della velocità per essere l'unico posto dove è legale schiacciare il pedale del gas fino alla fine, anche se siete a bordo di una Ferrari o una Lamborghini. Attenzione però, perché tra poco, anche se siete fortunati possessori di una supercar, potreste dover andare alla stessa andatura della Fiat Panda 30 di mio nonno. Dopo le ultimissime elezioni federali tedesche, infatti, pare che si tornerà a parlare di limiti di velocità.

Vettel: favorevole ai limiti di velocità

Uno tra gli uomini "più veloci del Mondo", tal Sebastian Vettel, pilota di Formula1, si è dimostrato favorevole al limiti di velocità. Secondo il quattro volte Campione del Mondo, non avere limiti di velcità è da considerarsi una follia (intervista rilasciata ai colleghi di Auto Motor und Sport N.d.R.). Vettel spera che molto presto il Governo agisca sui limiti di velocità dell'Autobahn. Oltre ad un discorso di sicurezza, Vettel ha fatto riferimento anche all’ambiente. 

Non si tratta di sentimenti personali. Bisogna guardare il quadro generale. Un limite di velocità farebbe risparmiare quasi due milioni di tonnellate di emissioni di CO2 e renderebbe le strade un po’ più sicure. Ci sono incidenti in Germania che accadono solo perché non abbiamo un limite di velocità. Per andare al massimo ci sono i tracciati dove è possibile farlo in sicurezza, in strada invece è meglio rispettare i limiti per non mettere in pericolo la vita di tutti”. Possiamo dargli torto? Intanto in Italia si parla di portare il limite di velocità a 150 km/h ove presenti le tre corsie, argomento in discussione tra oggi e domani alla Camera insieme alle altre proposte di legge che potrebbero cambiare il nostro Codice della Strada.

Articoli che potrebbero interessarti