Tu sei qui

Rc auto e moto false: ecco l'elenco dei siti irregolari

L'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni ha scovato ben nove siti internet che vendevano polizze false sul web. Ecco l'elenco dei siti fuorilegge e i consigli per evitare di incappare nella truffa assicurativa

Moto - News: Rc auto e moto false: ecco l'elenco dei siti irregolari

Share


Quando si tratta di RC auto, possa essere per la nostra moto, lo scooter o l'auto, si cerca di spuntare sempre il prezzo migliore. Questo perché sappiamo tutti che le assicurazioni hanno tariffe dannatamente alte nel nostro Paese. E' dunque normale cercare l'offerta, la promozione, il codice sconto, insomma, la richiesta più bassa di tutte. Siamo però sicuri che un prezzo basso, magari esageratamente basso, sia davvero giusto? Alcune compagnie con nomi meno conosciuti, così come alcuni siti internet, promettono delle RC auto con costi talmente irrisori che dovrebbero farci alzare le antennine, e farci riflettere sul fatto che forse, c'è dietro qualcosa di losco. L'IVASS, l'Istituto per la Vigilanza delle Assicurazioni, ha individuato e pubblicato l'elenco di ben nove siti internet non regolari.

L'elenco dei siti internet irregolari

Come accennato sopra, l'IVASS ha scovato e pubblicato il nome di ben nove siti internet che promettono e stipulano polizze irregolari. Queste RC auto sono dunque da considerarsi false, e fate attenzione, perché significa circolare con il proprio mezzo, privi della polizza. Di seguito l'elenco dei siti segnalati dall'Istituto:

- www.agenziacastelli.com;
- www.genialityassicurazioni.com;
- www.assicuraconnoi.it;
- www.new-assicurazioni.com;
- www.assicurazioneline.com;
- www.nord-assicura.com;
- www.assicuriamo-subito.com;
- www.phenixbroker.com;
- www.gamminolorenzo.it

Fate dunque attenzione, poiché alcuni di questi siti, che ora saranno oggetto di verifiche da parte della Polizia Postale, sono ancora "aperti" e dunque ancora operativi (ancora per poco, si spera...). L’IVASS raccomanda di adottare le opportune cautele nella valutazione di offerte assicurative, possano essere via internet o via telefono. Sotto controllo, devono essere tenute soprattutto le polizze di durata temporanea e le offerte che arrivano via WhatsApp.

I consigli dell'IVASS

Naturalmente, per non "scivolare" su eventuali truffe, ci sono dei controlli che possono essere fatti. E' la stessa IVASS a consigliare ai consumatori finali di verificare prima del pagamento del premio che i preventivi ed i contratti siano riferibili a imprese e intermediari regolarmente autorizzati. Basta infatti consultare il sito www.ivass.it per trovare gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia, il Registro unico degli intermediari assicurativi (RUI) e l’Elenco degli intermediari dell’Unione Europea. Non manca poi un elenco degli avvisi relativi ai Casi di contraffazione, Società non autorizzate e Siti internet non conformi alla disciplina sull’intermediazione. Ricordatevi poi che i pagamenti a favore di carte di credito ricaricabili o prepagate non sono da considerarsi regolari. E' po iattivo dal lunedì al venerdì h. 8.30 - 14.30 il Contact Center Consumatori dell’IVASS al numero verde 800-486661.

Articoli che potrebbero interessarti