Tu sei qui

SBK, Rea: “È frustrante finire a terra così e perdere l’intera sessione”

“Non sono però preoccupato. La Kawasaki si comporta bene qua in Argentina, riesco ad essere competitivo e prima della caduta avevo un buon ritmo”  

SBK: Rea: “È frustrante finire a terra così e perdere l’intera sessione”

Share


Il venerdì di San Juan è iniziato in salita per Johnny Rea. Nonostante il terzo tempo del mattino, il Cannibale ha dovuto fare i conti con una caduta al pomeriggio che gli ha compromesso l’intera FP2. La sua sessione si è infatti conclusa dopo appena 15 minuti, quando in curva sei è finito a terra e la sua Kawasaki è andata distrutta.

Dal volto del Cannibale sembra comunque trapelare fiducia, anche se questo non era certo l’inizio di weekend che si aspettava.  

“Che dire, è frustrante finire a terra così dopo pochi minuti dal via della FP2 – ha commentato - purtroppo ho perso l’anteriore in entrata di curva 6 e sono finito a terra. Sono molto deluso, perché abbiamo perso tantissimo tempo, dato che poi non sono nemmeno rientrato in pista”.

Johnny spiega l’accaduto.
“Non so cosa sia successo di preciso in quel momento, se sono andato verso la parte sporca oppure ho semplicemente frenato troppo forte e si è chiuso l’anteriore. Come ho detto dispiace tanto per questa scivolata, dato che avevo un bel ritmo e stavo lavorando bene in ottica gara”.

Rea pnon ha la minima intenzione di gettare la spugna.   
“Sono comunque rassicurato dalla indicazioni di Alex, dato che la moto si comporta bene qua in Argentina e c’è fiducia. Abbiamo infatti diversi dati sui cui soffermarci, consapevole del fatto che quest’anno le condizioni del tracciato sono migliori rispetto alle precedenti edizioni”.

L’ultima battuta è sulla tempesta di sabbia del giovedì.
“Stamani nessuno era ottimista, visto quanto accaduto ieri con la tempesta di sabbia. In FP1 abbiamo perso del tempo, però tutto sembra essere a posto e vedremo cosa accadrà sabato. Penso sia stato svolto un gran lavoro da parte di tutti gli addetti ai lavori. A quanto pare la temperatura dovrebbe aumentare per sabato, di conseguenza la scelta della gomma sarà cruciale”.  

Articoli che potrebbero interessarti