Tu sei qui

KTM 1290 Super Duke R EVO: per ora, arriva solo per gli USA

Con la KTM 1290 Super Duke R EVO arrivano le sospensioni attive (e non solo) su "The Beast", la naked più cattiva della Casa di Mattighofen. Optional, le Suspension Pro

Moto - News: KTM 1290 Super Duke R EVO: per ora, arriva solo per gli USA

Share


Arriva grazie ai nostri colleghi e amici di Asphalt&Rubber questa interessante e succulenta notizia che interessa una delle naked più mostruse di sempre, la 1290 Super Duke. Sì perché secondo gli americani, è in arrivo per il 2022 la nuova KTM 1290 Super Duke R EVO, EVO-luzione di The Beast. Così, a Mattighofen, dopo aver rinnovato due anni fa la KTM 1290 Super Duke R, e nel 2020 la KTM 1290 Super Duke RR, ora starebbe arrivando questo nuovo modello. Vediamo insieme cosa sappiamo.

KTM 1290 Super Duke R EVO: arrivano le sospensioni attive

Cosa ci sarà di nuovo su questa KTM 1290 Super Duke R EVO MY 2022? Le voci parlano di un comando del gas rapido (rotazione di 65 gradi), ma soprattutto delle tanto attese sospensioni attive, rigorosamente by WP. Queste le due novità principali, unite naturalmente ad una nuova ceste grafica, che integrerà al suo "interno" il colore blu. Come detto, per ora si parla di mercato USA, ma siamo sicuri che presto arriverà la conferma anche per l'Europa. Si sa già anche il prezzo, 19.599 dollari, al cambio sarebbero 16.883 euro (ma attenzione che i prezzi tra i due continenti sono spesso parecchio diversi). Per citare i prezzi italiani, vi ricordiamo che la KTM 1290 Super Duke R (qui la nostra prova) è proposta a 18.820 euro, mentre la KTM 1290 Super Duke RR è di 25.690 euro (ricordiamo che i 500 esemplari, sono stati venduti online in appena 48 minuti!). Questa EVO, andrebbe dunque a posizionarsi in mezzo, ovviamente più vicina alla R, che alla più specialistica RR.

In USA la differenza con la R è di 900 dollari, quindi è facile credere che da noi avrà un prezzo poco sotto i 20.000 euro. KTM, scrivono i colleghi, "... afferma che quest'ultima interazione delle sospensioni semi-attive WP è più veloce e precisa nelle regolazioni". KTM offrirà poi un pacchetto "Suspension Pro" opzionale, che consentirà lo smorzamento anteriore e posteriore regolabile individualmente ed una funzione anti-dive. Attendiamo notizie per l'Europa.

Articoli che potrebbero interessarti