Tu sei qui

SBK, Il team Go Eleven ritrova Chaz Davies in Argentina

Il pilota gallese torna in pista dopo l’infortunio alle costole di un mese fa a Barcellona, ma prima ci sarà da superare la visita medica prevista per giovedì

SBK: Il team Go Eleven ritrova Chaz Davies in Argentina

Share


L’ultima sua immagine in pista risale al round di Barcellona, quando in occasione della Superpole Race, venne travolto dalla Kawasaki di Lucas Mahias. Fortunatamente Chaz Davies se la cavò con la frattura alle costole, dal momento che le conseguenze dell'incidente potevano essere ben peggiori.

Come ben sappiamo l’infortunio costrinse Chaz a saltare i round di Jerez e Portimao, tanto da consegnare il testimone della sua Ducati V4 a Loris Baz.

Adesso che il peggio sembra ormai alle spalle, il numero sette è pronto a tornare in azione per concludere la sua avventura in Superbike. Due round poi giù il sipario sulla sua carriera agonistica nel mondo delle derivate come lui stesso ha annunciato il giovedì di Jerez.

Sta di fatto che questo weekend Davies sarà ai blocchi di partenza del round di San Juan in sella alla Ducati di Go Eleven. A darne conferma è stato il suo team attraverso un post apparso sui social pochi minuti fa: “L'infortunio alle costole è via via in fase di miglioramento; Chaz potrà, così, saltare nuovamente in sella alla sua Ducati. Tutto il Team Go Eleven ringrazia Loris Baz per l'incredibile lavoro svolto in sole due gare, salendo tre volte sul podio. Chaz, affrontiamo questi due Round finali, insieme, abbiamo ancora qualcosa da dimostrare!”

Davies è quindi pronto a tornare, ma prima dovrà superare la visita medica di giovedì per essere dichiarato fit.  

Articoli che potrebbero interessarti