Tu sei qui

All'asta la Ducati 1198 RS di Carlos Checa e la 1198 F12 di Giugliano

Dall'1 al 3 aprile si terrà presso il museo di Genesio Bevilacqua un'asta per le le moto vincitrici del mondiale Superbike e Superstock Althea dal 2010 in avanti. In vendita anche la BMW S 1000 RR di De Rosa  

Moto - News: All'asta la Ducati 1198 RS di Carlos Checa e la 1198 F12 di Giugliano

Share


Bonhams è orgogliosa di annunciare la sua prima asta di moto in Italianel celebre museo Moto dei Miti, creato dal grande Genesio Bevilacqua, fondatore del team Althea Racing, che si terrà dal 1 al 3 aprile 2022.

L'asta del week-end è il risultato di una nuova partnership con Genesio, che vedrà il suo museo, situato a Civita Castellana (nei dintorni di Roma), fornire la sede adatta per l’offerta di oltre 100 moto da collezione. Nel racconto dell'evoluzione delle corse motociclistiche negli ultimi 50 anni, il museo rappresenta l'esperienza agonistica di Genesio – come pilota amatore e team manager professionista – e la sua passione per lo sport e la cultura delle due ruote, presentando alcune delle più importanti moto sportive e da competizione dell'era moderna.

Genesio è divenuto nel 2007 General Manager del Team Althea Racing, che ha raccolto vittorie e trofei nelle serie World Superbike e Superstock, vincendo entrambi i titoli mondiali nel 2011, rispettivamente con Carlos Checa e Davide Giugliano. Nel 2016, con BMW come partner, Althea ha vinto nuovamente il Campionato Mondiale Superstock, con Raffaele Da Rosa.

Genesio metterà all'asta di debutto 27 moto della sua collezione, incluse le due moto Campione del Mondo 2011: la Ducati 1198 RS di Carlos Checa e la Ducati 1198 F12 di Davide Giugliano e una delle vittoriose BMW S 1000 RR di Raffaele De Rosa del 2016.

Tutte le moto della collezione sono funzionanti e pronte per correre, essendo state conservate nell'officina dedicata del museo, da tecnici con anni di esperienza nel paddock, e recentemente guidate da Genesio e altri piloti.

"Siamo davvero entusiasti di ospitare la nostra asta di debutto in Italia, che possiamo ritenere essere LA patria delle motociclette - ha dichiarato Ben Walker, Global Head di Bonhams Motorcycles - e di avere "L'uomo che ha sconfitto i giganti" come nostro nuovo partner. Lo spettacolare museo privato di Genesio farà da stupenda cornice all'asta e siamo lieti che sarà aperto al pubblico per l'anteprima e per l'asta stessa”.

“Sono felice e orgoglioso di collaborare con Bonhams per portare in Italia la loro prima asta dedicata alle moto e alla storia delle moto, in cui l'Italia ha sempre avuto un ruolo vitale - ha aggiunto Genesio Bevilacqua - Moto dei Miti è senza dubbio la miglior location per ospitare questo grande evento. L'eredità e la professionalità di Bonhams attireranno l'attenzione dei collezionisti internazionali e giocheranno un ruolo importante nell’accrescere il mercato dei collezionisti per le moto degli ultimi 50 anni''.

I più importanti collezionisti di moto sono già stati invitati a questa asta.

Per contatti: [email protected] 

Articoli che potrebbero interessarti