Tu sei qui

SBK, Delbianco apre la finalissima del CIV Superbike a Vallelunga

Il pilota DMR Racing il più veloce nella singola sessione di prove libere del CIV Superbike a Vallelunga, a precedere il Campione 2021 Michele Pirro di tre decimi, rallentato da piccoli problemi tecnici. 3° Luca Vitali, ma già si parla di 2022

SBK: Delbianco apre la finalissima del CIV Superbike a Vallelunga

Share


Superato il round del Mugello, dove Michele Pirro è stato ufficialmente incoronato campione della serie per la quinta volta in carriera, questo week-end il CIV Superbike approda all’Autodromo Piero Taruffi di Vallelunga per l’atto finale della stagione 2021. Round che finalmente aprirà di nuovo le porte ai tifosi nelle giornate di sabato e domenica, oltretutto in occasione del 110º anniversario dalla prima nonché storica gara del Campionato Italiano Velocità (ottobre 1911), la sessione inaugurale di prove libere ha proiettato in cima al monitor dei tempi Alessandro Delbianco e la Honda a precedere il neo-Campione di 0”367, rallentato però da piccoli problemi tecnici. 

Delbianco ok

In cerca di riscatto dopo la scivolata nella Race 2 in terra toscana, il riminese è partito col piglio giusto nella tre giorni sull’impianto di Campagnano. Unico portacolori DMR Racing presente complice la prematura separazione consensuale con Alessandro Andreozzi, ha fermato il cronometro sul 1’36”392, al contempo mostrando un passo decisamente interessante sul ’36 alto. Nonostante alcuni innocui grattacapi nelle battute centrali del turno, l’alfiere del Barni Racing Team si è piazzato al secondo posto, giusto 82 millesimi meglio di Luca Vitali (Scuderia Improve by Tenjob), terzo allo scadere.

Bene Aprilia

Passi in avanti in casa Nuova M2 Racing con Flavio Ferroni (rinvigorito dal podio del Mugello) e Alex Bernardi (appena vittorioso nel trofeo Pirelli Cup 1000), rispettivamente in quarta e quinta posizione. Reduce dalla wild card a Portimao nel Mondiale di categoria, Gabriele Ruiu si è inserito in sesta posizione a quasi due secondi della vetta, appena davanti all'esordiente Mattia Casadei, new entry nei ranghi del Keope Motor Team al posto di Niccolò Canepa in quanto impegnato nel Mondiale Endurance. Nono, invece, Lorenzo Gabellini (in lotta con Delbianco e Vitali per il ruolo di vicecampione), alle spalle di Riccardo Russo, chiamato a sostituire Lorenzo Zanetti nel Broncos Racing Team (anch’egli occupato nel FIM EWC in quel di Most).

Tema calendario

In attesa della prima sessione di qualifiche (in programma nel pomeriggio alle 16:45), tra gli addetti ai lavori già si pensa alla prossima stagione, a cominciare dal calendario che sarà articolato sui canonici sei appuntamenti, in cui non dovrebbe mancare la Racing Night in quel di Misano, grande novità del 2021: avvio previsto verso fine aprile/inizio maggio, pausa estiva in agosto e conclusione in ottobre.

Photo credit: daniguazzetti.com

RISULTATI LIBERE:

Articoli che potrebbero interessarti