Tu sei qui

MotoGP, Ecco il calendario 2022: l'anno più lungo di sempre con 21 Gran Premi

Si parte il 6 marzo in Qatar e si finisce il 6 novembre a Valencia. Mugello il 29 maggio, Misano il 4 settembre. Entrano Indonesia e Finlandia

MotoGP: Ecco il calendario 2022: l'anno più lungo di sempre con 21 Gran Premi

Share


La MotoGP si prepara al 2022 ed è stata pubblicato oggi la prima bozza del calendario per la prossima stagione. La prima novità è che in programma ci saranno 21 Gran Premi, il numero più alto mai raggiunto dal motomondiale.

Nel rispetto della tradizione degli ultimi anni, la gara inaugurale sarà in notturna in Qatar (il 6 marzo) mentre quella finale a Valencia (il 6 novembre). La stagione si inaugurerà con 4 gare fuori dall’Europa: dopo la già citata gara a Losail, il Circus andrà in Indonesia (ma il circuito deve essere ancora omologato) per poi spostarsi in America, con una doppietta fra Argentina e Texas.

Il ritorno in Europa è fissato per il 24 aprile, a Portima, a cui seguiranno i GP a Jerez e a Le Mans. Il primo appuntamento italiano è al Mugello il 29 maggio, seguiranno Barcellona, Sachsenring, Assen e la new entry Finlandia (anche quella pista è ancora da omologare) il 10 luglio. Poi il motomondiale si prenderà tre fine  settimana di vacanza per tornare a correre il 7 agosto (quindi in anticipo rispetto al solito) a Silverstone.

La gara al Red Bull Ring anticiperà il GP di San Marino, in calendario il 4 settembre. Aragon sarà l’ultima tappa europea prima della trasferta asiatica. Che non sarà più una tripletta, ma due doppiette: prima Gaippone e Tailandia il 25 settembre e il 2 ottobre, poi Australia e Malesia il 16 e 23 di ottobre.

Articoli che potrebbero interessarti