Tu sei qui

SBK, Duello stellare a Portimao: Rea cade, Toprak trionfa in Gara 1 ed è fuga Mondiale

Prestazione da 10 e lode per il turco, che dopo la caduta di Johnny non si accontenta e vince il braccio di ferro con Redding, 3° Baz, 4° Rinaldi, caduta per Bautista all’ultimo giro mentre si giocava il gradino più basso del podio

SBK: Duello stellare a Portimao: Rea cade, Toprak trionfa in Gara 1 ed è fuga Mondiale

Share


Finale incandescente di Gara 1 a Portimao: Toprak trionfa alla grande davanti a Redding, mentre terzo Loris Baz, al primo podio con la Ducati V4 di Go Eleven. Il francese ha avuto la meglio nel testa con Bautista, il quale è terminato sfortunatamente a terra nel corso dell’ultimo giro.

Quarto invece Rinaldi, poi Haslam, Gerloff e Bassani, 8° Tati Mercado con la Honda di MIE, 9° Laverty, 10° Ponsson. 11° Vinales poi Cavalieri e Rabat.

Oltre a Bautista, sono finiti a terra Rea, Locatelli, van der Mark. Fuori anche Epis e Ruiu.

GIRO 19 - Inizia ora il penultimo giro a Portimao con Torpak che precede Redding di un decimo, mentre Baz infila Bautista ed è terzo. Che finale a Portimao! 

GIRO 18 - Due giri alla fine con Toprak che non ci sta e infila nuovamente Redding. Il turco è primo seguito da Scott a due decimi, terzo Alvaro. Poi Baz Rinaldi e Haslam. 

GIRO 16 - Che bagarre in questa Gara 1 a Portimao! Redding attacca Toprak e si prende il comando, terzo invece Baz che passa proprio ora Bautista in curva 8. Qiunto invece Haslam, poi Rinaldi.  

GIRO 14 - Locatelli tocca Van der Mark ed entrambi finiscono a terra. Gesto di reazione dell'olandese che tira uno spintone al bergamasco. 

GIRO 13 - Ecco la classifica al tredicesimo giro!

GIRO 12 - Redding guadagna due decimi su Toprak, mentre Baz si prende la terza piazza. Gara piena di scintille a Portimao.

GIRO 11 - Johnny Rea è stato portato al centro medico per accertamenti. Nel frattempo Toprak ha mezzo secondo su Redding, poi Bautista, Baz e van der Mark. Sesto Locatelli seguito da Haslam e Rinaldi con Bassani decimo.  

GIRO 10 - Toprak prova a staccare Scott, rifilandogli 4 decimi, mentre è bagarre per il gradino più basso del podio con Bautista ora terzo seguito da Baz e Rinaldi, con quest'ultimo in apparente difficoltà

GIRO 9 - Toprak attacca e va al comando della gara davanti a Redding. Tra i due ci sono 150 millesimi, Baz infila Alvaro e Rinaldi e diventa terzo! Sesto Haslam poi Locatelli e Van der Mark.

GIRO 8 - Occhio al trenino per il gradino più basso del podio con  Rinaldi che precede Bautista, Baz, Haslam e van der Mark. Questi piloti sono racchiusi in mezzo secondo.  

GIRO 7- Redding comanda davanti a Toprak con due soli decimi, mentre Rinaldi è terzo seguito da Bautista e Baz, che segue da vicino il portacolori Honda. 

GIRO 6 - Incredibile colpo di scena a Portimao! Rea è fuori! La corsa perde il suo protagonista, che finisce a terra all'ultima curva mentre guidava la gara. Johnny, dolorante, è fortunatamente  uscito camminando dalla via di fuga. Nel frattempo Redding comanda davanti a Toprak e Rinaldi.  

GIRO 5 – Scott al comando, mentre Toprak e Rea stanno dando vita a un duello spettacolare. Al momento Toprak è secondo, mentre Rea terzo.   

GIRO 4 – Redding esce come un fulmine dall’ultima curva e infila Rea e Toprak in un colpo solo. Al comando c’è Scott poi Toprak e Rea. Haslam è invece quarto a un secondo e mezzo con Rinaldi alle spalle poi Locatelli e Gerloff.

GIRO 3 – Rea attacca nuovamente in curva 4 e si prende la vetta della corsa davanti al turco. Sfida stellare tra Rea e Toprak con Redding che prova a rimanere negli scarichi della coppia di testa.

GIRO 2 – Duello serrato tra Toprak e Rea a Portimao con i due che fanno a carenate. Redding rimane agganciato alla coppia di testa seguito da Haslam e Rinaldi, poi Locatelli.

GIRO 1 – Rea attacca subito Toprak, ma il turco risponde al Cannibale riprendendosi la prima posizione. Terzo Redding con la Ducati, mentre Haslam è quarto davanti a Rinaldi e Locatelli. 7° Gerloff poi Baz, Laverty e Bautista.

PARTE GARA 1 A PORTIMAO!

14:58 Inizia in questo istante il warmup lap!

14:50 Dieci minuti al via di Gara 1. 25 i gradi nell'aria, 42 quelli sull'asfalto.

14:40 Apre in questo istante la pit lane a Portimao. I piloti escono dai box per andare in griglia a schierarsi.

Archiviata la qualifica del mattino con la pole siglata da Toprak Razgatlioglu, adesso non resta che puntare i riflettori su Gara 1, al via alle ore 14 locali, le 15 italiane. Dalla pole scatterà Toprak con Rea al fianco e Haslam a completare la prima fila, mentre in seconda compare Scott Redding con la Ducati affiancato dalla BMW di van der Mark e la Honda di Bautista.

In settima posizione invece la R1 di Locatelli con quella di Gerloff al fianco, mentre Baz con la Ducati di Go Eleven a completare la terza fila. Leggi QUI quanto accaduto nella superpole. 

Articoli che potrebbero interessarti