Tu sei qui

SBK, Rea: “Se sono veloce a Portimao è anche merito del cross”

“Non capisco perché Pirelli porti delle gomme che si possano utilizzare solo per la Superpole Race, non credo sia un buon marketing”

SBK: Rea: “Se sono veloce a Portimao è anche merito del cross”

Share


Meglio di così non poteva proprio andare. Veloce al mattino e anche al pomeriggio. Stiamo parlando di Johnny Rea, che ha chiuso il venerdì con il riferimento della sessione mettendo in riga la concorrenza. Dal volto del Cannibale trapela fiducia e consapevolezza per quanto mostrato sul campo, nonostante il weekend debba ancora entrare nel vivo.

“Sono davvero felice per questa prima giornata – ha commentato Johnny – le sensazioni in sella alla moto sono ottime, così come il ritmo sul passo al pomeriggio. Abbiamo infatti iniziato col piede giusto, dimostrando di essere veloci in entrambi i turni di libere. Devo ringraziare la squadra, perché ha lavorato in maniera impeccabile sul bilanciamento dei pesi”.

A quanto pare la base di partenza sembra essere collaudata.

“Il fatto di aver svolto i test ci ha consentito di partire con una base solida. Quella di Portimao è una pista particolare, dove serve avere esperienza, visti i saliscendi, inoltre il mio passato nel cross si è rivelato utile per affrontare al meglio un weekend come questo, dato che compenso quelle che sono le mie mancanze. Se le condizioni rimangono queste, so di avere quel ritmo che serve per disputare una bella gara e lottare per la vittoria. C’è solo un dubbio al momento nella testa”.

Quale?

“La gomma per la Superpole Race, dato che dovrò capire cosa fare per la gara sprint di domenica mattina. Per le due gare lunghe non ho invece problemi, anche se dovrò valutare il consumo nella parte finale della pista. Voglio quindi essere fiducioso, considerando anche le prestazioni di Lowes. Come ben sappiamo non è al top, ma oggi è stato davvero competitivo”.

A Portimao la Pirelli non consentirà la SCX 577 di sviluppo per Gara 1 e Gara 2, ma solo per la Superpole Race.

“A dir la verità non capisco perché Pirelli porti delle gomme che si possano utilizzare solo per la Superpole Race e non per tutte le altre gare.  Non credo sia un buon marketing, anche perché o le porti oppure lasci la scelta alle squadre”.

Articoli che potrebbero interessarti