Tu sei qui

MotoGP, Quartararo: "Ho fatto un grande passo in avanti sul bagnato"

I COMMENTI DOPO LE FP1 - Fabio contento nonostante il 15° posto. Morbidelli (17°): "sul bagnato non ho sentito dolore alla gamba, mi manca solo un po' di forza"

MotoGP: Quartararo: "Ho fatto un grande passo in avanti sul bagnato"

Share


Le condizioni di asfalto bagnato non piacciono alla Yamaha e nel primo turno di prove libere ad Austin se ne è avuta un’ulteriore conferma. Fabio Quartararo ha chiuso al 15° posto, 17° Morbidelli.

Nonostante tutto, le prime impressioni del francese non sono state negative.

"Questa mattina è andata abbastanza bene - ha dichiarato - Abbiamo fatto un grande cambiamento al setting rispetto all'ultima volta che abbiamo girato sul bagnato e mi è piaciuto molto. Poi ho provato la gomma media posteriore e le mie sensazioni erano molto migliori, abbiamo fatto un grande passo in avanti. Penso che abbiamo ancora un margine di miglioramento. Useremo le prossime sessioni per essere nella top 10, ma in particolare mi sento molto contento del cambiamento che abbiamo fatto".

Per Morbidelli è stato un turno importante anche per capire le condizioni della sua gamba.

“Il turno è stato discreto - ha detto - Stiamo cercando di capire e trovare una buona base anche sul bagnato. Ho fatto alcuni giri e prove di setting per capire meglio cosa ci serve. Inoltre avevo bisogno di capire come andava la gamba ed è andata bene perché almeno sul bagnato non sento più dolore, mi manca solo un po' di forza. Ora continueremo a lavorare e vedremo cosa succederà”.

Articoli che potrebbero interessarti