Tu sei qui

MotoGP, Lo sceriffo è in città: ad Austin Marquez si prende la FP1, Miller 2°

Marc approfitta della pista bagnata e detta legge nella prima sessione di libere davanti all'alfiere della Ducati ed a Zarco, reduce da una operazione ma già in forma. Quartararo 15°, lontani Rossi e Dovizioso che chiudono la classifica

MotoGP: Lo sceriffo è in città: ad Austin Marquez si prende la FP1, Miller 2°

Share


17:48 - Marc Marquez si è confermato il migliore oggi ad Austin, anche se la pista bagnata potrebbe aver propiziato le sue prestazioni odierne. Lo spagnolo si è preso il miglior tempo della FP1 davanti al duo Ducati composto da Miller e Zarco, reduce dall'operazione per sindrome compartimentale ma già in grado di andare fortissimo. 

Seconda fila virtuale per Miguel Oliveira, davanti alle Honda di Pol Espargarò e Alex Marquez. In settima posizione Alex Rins davanti a Pecco Bagnaia, che oggi probabilmente ha evitato di prendersi troppi rischi. Top ten chiusa dalle KTM di Bonder e Lecuona, mentre il primo non qualificato alla Q2, almeno per adesso, è Luca Marini, ottimo 11° con la sua Ducati. 

In difficoltà le Yamaha, che semnrano davvero soffrire tantissimo la pioggia. Quartararo ha chiuso con il 15° tempo, mentre il suo compagno Morbidelli è 17° ad oltre 2,5 secondi dai riferimenti di Marquez. Molto peggio è andata alla coppia Petronas, con Rossi 20° davanti a Dovizioso, 21° e ultimo. Colpisce il distacco di Dovizioso, che oggi ha incassato 4,7 secondi da Marquez. Una vera eternità che stride non poco con il suo palmares. L'avventura in sella alla M1 per adesso appare in salita. 

17:45 - Marc Marquez fa il miglior tempo nella FP1 ad Austin, ecco la classifica

17:42 - Caduta per Taka Nakagami negli ultimi istanti della sessione, nessuna conseguenza per il pilota giapponese. 

17:40 - Ultimissimi tentativi, alcuni piloti in casco rosso come Marquez, Miller, Zarco e Alex Marquez. Ultimi minuti di fuoco per questa FP1 ad Austin!

17:38 - Miller si avvicina, ma non strappa il miglior tempo a Marquez. L'australiano però continua a spingere per l'ultimo tentativo. 

17:37 - Zarco migliora e strappa il 4° tempo, Miller intanto segna dei caschi rossi. Il crono di Marquez crollerà. 

17:35 - Spinge forte anche Miguel Oliveira, che si migliora ma resta al terzo posto. Alex Rins intanto si inserisce al 4° posto. Rossi e Dovizioso sempre in fondo al gruppo. 

17:34 - Riesce a migliorare Marquez, che si piazza davanti a tutti ed è l'unico ad essere sceso sotto il muro dei 2'16. Miller resta secondo, tanti piloti stano migliorando i propri riferimenti. La pista si sta asciugando velocemente, adesso la strategia sarà fondamentale. 

17:33 - Spunta il sole in Texas e Marc Marquez sta per segnare il nuovo riferimento della FP1.

17:31 - Poco meno di dieci minuti alla bandiera a scacchi, questa la classifica poco prima del momento in cui potrebbero scattare i time attack. 

17:29 - Entra in top ten anche Danilo Petrucci, con l'ottavo tempo davanti a Luca Marini. In difficoltà anche Brad Binder con la sua KTM, solo 18° a tre secondi. Alcuni piloti sembrano davvero non digerire queste condizioni al COTA. 

17:27 - Poca attività in pista in questa fase, quando mancano circa 12 minuti alla bandiera a scacchi. Le condizioni potrebbero anche peggiorare nelle prossime sessioni, quindi tutti tenteranno almeno un time attack prima della fine della FP1. 

17:26 - Non sta andando bene alla coppia Petronas, la più arzilla del paddock MotoGP! Stiamo parlando ovviamente di Rossi e Dovizioso, al momento 19° e 20°. 

17:25 - Di certo le buche e le imperfezioni dell'asfalto al COTA sono evidenti. 

17:23 - Si fa vedere in alto in classifica anche Joan Mir, che si inserisce con il sesto tempo in top ten. Lo spagnolo della Suzuki sta anche continuando a spingere per migliorare ulteriormente. 

17:21 - Mancano poco meno di venti minuti alla bandiera a scacchi di questa sessione, ecco la classifica. 

17:18 - Fa un passo in avanti Fabio Quartararo, che al momento è 8° a 1,9 secondi da Miller. Molto raro in questa stagione vedere distacchi così grandi, una condizione ovviamente propiziata dalla pioggia. I primi 16 piloti in classifica sono racchiusi in 3 secondi. 

17:16 - Miller si migliora ancora, resta il miglior interprete di queste condizioni. Miguel Oliveira intanto porta la KTM al terzo posto. Sta soffrendo ancora molto anche Franco Morbidelli, al momento solo 17° a quasi 4 secondi dai riferimenti di Miller. 

17:14 - Jack Miller conferma le nostre parole e si piazza davanti a tutti, fermando il cronometro in 2'16'6, davanti a Marc Marquez. Per adesso Fabio Quartararo sta incassando oltre 2,2 secondi ed è 11° in classifica. 

17:12 - Miller migliora ulteriormente e si piazza alle spalle di Marc Marquez. L'australiano è sempre un grandissimo interprete di situazioni di questo tipo, con il grip dell'asfalto condizionato dalla pioggia. Sta soffrendo più del dovuto Valenitno Rossi, adesso 21° e ultimo. Sta andando meglio Andrea Dovizioso, in questo momento 16° ma ad oltre 3,5 secondi da Marquez, che per ora sta quasi facendo un altro sport. 

17:09 - Questa la classifica quando mancano 30 minuti circa alla bandiera a scacchi. Migliorano tutti, Marquez sempre leader sul compagno Espargarò. Terzo Miller, quarto l'ottimo Luca Marini, che sul bagnato riesce sempre a mettersi in evidenza. 

17:08 - Si avvicina parecchio Pol Espargarò, che riduce ad appena due decimi il proprio distacco su Marc Marquez. Terzo tempo per Pecco Bagnaia, che nella lotta per il mondiale con Quartararo potrebbe essere favorito dalla pioggia. Il francese non gradisce correre in queste condizioni. 

17:05 - Zarco e Miller si piazzano alle spalle di Marquez con le poprie Ducati. La pista si sta lentamente asciugando, per ora non sta piovendo sul COTA. 

17:03 - Anche al secondo passaggio Marc si conferma in ottima forma, migliora il proprio riferimento ed infligge due secondo al secondo in classifica che ora è il suo compagno Pol Espargarò. Terzo sempre Oliveira. 

17:01 - Al pronti via, Marc Marquez fa già impressione. Si piazza davanti a tutti rifilando anche 2,5 secondi a tutti. Di certo non si discute il feeling tra Marc ed il tracciato di Austin

16:58 - Come si vede dalle immagini, l'asfalto del COTA è molto bagnato in questo momento e non arriveranno tempi significativi a breve. 

16:57 - Ricordiamo che Maverick Vinales non prenderà parte a questo Gran Premio, non essendo sereno dopo quanto accaduto a suo cugino Dean Berta a Jerez. 

16:56 - Semaforo verde in pitlane, scatta la FP1 MotoGP. I piloti sfrutteranno i primi minuti per prendere confidenza con le condizioni dell'asfalto. 

16:53 - Sembra che l'intensità della pioggia stia calando ad Austin. Forse negli ultimi minuti della sessione sarà possibile vedere dei tempi interessanti. Cerca la concentrazione Valentino Rossi, che si gusterà il suo ultimo GP negli States.

16:52 - Anche Alex Rins correrà negli States con una grafica particolare per il proprio casco, con il numero 69 sulla nuca a celebrare il ricordo di Nicky Hayden

16:51 - Molto bella la grafica scelta da Joan Mir per correre in Texas, tutta dedicata all'icona della Suzuki Kevin Schwantz. 

16:50 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP ad Austin, in Texas. Niccolò Antonelli è stato il migliore nella prima sessione di libere Moto3. La pioggia ha condizionato la prima sessione del fine settimana e continuerà a farlo anche in questa sessione. 

Il mondiale sbarca in America, per tornare a correre su uno dei tracciati più affascinanti presenti nel calendario della MotoGP. L'anno scorso il GP non è stato disputato per i problemi legati alla pandemia, ma nel 2021 finalmente i piloti torneranno a misurarsi sul COTA, il tracciato che forse più di tutti negli anni ha esaltato il talento di Marc Marquez. 

Lo spagnolo è sempre stato velocissimo ad Austin, dove ha dominato ogni edizione tranne la 2019, anno in cui un problema tecnico alla sua Honda lo mise fuori dai giochi mentre stava dando vita ad una fuga in solitaria. Ma i veri protagonisti in Texas saranno i due piloti che si stanno sfidando per il titolo 2021, con Pecco Bagnaia che dopo la doppia vittoria di Aragon e Misano, vuole continuare a rosicchiare punti in classifica ad un Fabio Quartararo in stato di grazia. 

Sono 48 i punti che dividono i due al momento, pari a quasi due Gran Premi quando ne mancano quattro al termine della stagione. La matematica è tutta dalla parte di Fabio, un un errore potrebbe costare carissimo al francese, che tra i due è certamente quello che ha di più da perdere in questo momento. Aprilia non avrà a disposizione Maverick Vinales in America, lo spagnolo ha preferito non correre dopo la tragedia che ha colpito la sua famiglia sabato scorso, con la scomparsa di suo cugino Dean Berta a Jerez. 

La nostra cronaca LIVE della FP1 MotoGP ad Austin scatterà alle 16:55, Stay Tuned!

Questa la classifica generale piloti

Articoli che potrebbero interessarti