Tu sei qui

Moto2, Austin, FP2: Raul Fernandez concede il bis, 2° Gardner e 4° Arbolino

Lo spagnolo il più veloce anche nel pomeriggio,  3° è Lowes. Sorpresa MV Agusta con Simone Corsi (7°), Marco Bezzecchi è 9°

Moto2: Austin, FP2: Raul Fernandez concede il bis, 2° Gardner e 4° Arbolino

Share


Come nel Mondiale, anche nelle FP2 ad Austin è stato un testa a testa tra Raul Fernandez e Remy Gardner. la coppia del team Ajo ha fatto nettamente la differenza, tenendo tutti a debita distanza. Alla fine l’ha spuntata Raul (con il crono di 2’09”800, due decimi più veloce del compagno di squadra) ma Remy può ritenersi soddisfatto. Infatti è stato un turno complicato per l’australiano: prima è entrato in contatto con Nagashima, che procedeva lentamente in pista, poi ha perso minuti importanti perché costretto a sostituire il radiatore danneggiato.

Dietro la coppia arancione si è piazzato Sam Lowes (ma è a 0”654 da Fernandez) e poi Arbolino. Tony si trova molto bene ad Austin e avrebbe potuto anche fare meglio, se nel suo miglior giro non avesse incontrato il compagno di squadra Schrotter (10°) che lo ha rallentato.

Le belle notizie per gli italiani non sono finite, Simone Corsi sulla MV Agusta del team Forward si è piazzato al 7° posto, dietro a Canet ed Augusto Fernandez, mentre Marco Bezzecchi è 9°, alle spalle di Dixon.

Per un pelo (9 millesimi) Di Giannantonio non ha preso l’ultima posizione utile per l’accesso diretto in Q2, mentre il compagno di squadra Bulega è più attardato (23°). Nelle parti meno nobili della classifica Baldassarri (26°) e Vietti (27°).

Articoli che potrebbero interessarti