Tu sei qui

Di padre in figlio: rinasce la T01 Brutale di Tamburini - VIDEO

Dopo 20 anni dalla comparsa sul mercato torna in vita la Brutale Tamburini: stavolta a disegnarla però è il figlio Andrea. Entro fine anno la presentazione ufficiale

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Con un teaser video apparso sui social del marchio Massimo Tamburini è stato annunciato un gradito ritorno, a 20 anni di distanza dalla prima apparizione: torna la Brutale Tamburini.

Il papà della Brutale

La MV Agusta Brutale nacque proprio dalla matita di Massimo Tamburini, papà tra le altre della stessa F4 e della Ducati 916, e dalla prima 750 cc, nel corso di 20 anni è arrivata fino alla 1090, pero tornare attualmente in gamma nei modelli 800 e 1.000. Andrea Tamburini, figlio del compianto Massimo, ha deciso che il 20° anniversario della Brutale poteva rappresentare l’occasione giusta per firmare una seconda versione della Brutale Tamburini.

Il ritorno

Andrea Tamburini presenterà tre versioni della sua MV Agusta Brutale nelle varianti 920, 990 e 1090, proposte dal marchio di Schiranna tra il 2009 e il 2017. Al Modena Motor Gallery 2021 si è già vista la Brutale 978 celebrativa, ma lo stesso Andrea ha dettato i tempi per il progetto anticipato dal video, assicurando che entro l’anno ci sarà la presentazione dei restyling ufficiali. L’obiettivo del designer è quello di dare una continuità estetica alla prima versione della MV Agusta Brutale disegnata da Massimo Tamburini. Il teaser purtroppo mostra pochi dettagli, ma presto dovrebbero esserci più dettagli per toccare con mano la Brutale Tamburini.

Articoli che potrebbero interessarti