Tu sei qui

Moto3, Rodrigo non correrà ad Austin dopo la frattura alla testa dell'omero

Il team Gresini in Texas schiererà il solo Jeremy Alcoba, che ha risolto il problema alla mano conseguenza di una caduta ad Aragon

Moto3: Rodrigo non correrà ad Austin dopo la frattura alla testa dell'omero

Share


Sarà un fine settimana di prime volte quello ad Austin con il team Indonesian Racing Gresini Moto3 che esordirà su questo tracciato con Jeremy Alcoba, che mai prima d’ora aveva toccato suolo statunistense e che questa pista l’ha vista solo in TV e alla Playstation. Le buone notizie sono soprattutto fisiche per lo spagnolo, che pare aver risolto il problema alla mano sinistra conseguenza di una caduta importante ad Aragon.

Sarà anche la prima volta in stagione con il box faentino con una sola moto. La Honda NSF250RW numero 2 di Gabriel Rodrigo non ha infatti lasciato l’Europa e si rivedrà nel prossimo appuntamento di Misano a fine mese. Il pilota argentino continua il suo recupero dalla frattura alla testa dell’omero sinistro.

È da due anni che aspetto di conoscere questa pista e finalmente avrò l’occasione di farlo. In più non sono mai stato negli Stati Uniti, quindi sarà una bella emozione tutta questa esperienza - ha detto Alcoba - Dalla Playstation posso dire che sembra un circuito adatto alle mie caratteristiche, ma può cambiare tutto una volta lì. La cosa positiva è che abbiamo ritrovato sensazioni positive sulla moto e in più arriveremo sicuramente meglio fisicamente con la mano sinistra che migliora un po’ ogni giorno”.

Articoli che potrebbero interessarti