Tu sei qui

SBK, Oettl in pole a Jerez in SSP600: Aegerter 2° su Caricasulo. Manzi 10°

Il tedesco porta in pole la Kawasaki di Puccetti, ma Aegerter resta il rullo compressore della SuperSport e scatterà alle sue spalle. Buona prima fila per Caricasulo. In top ten anche De Rosa 8°

SBK: Oettl in pole a Jerez in SSP600: Aegerter 2° su Caricasulo. Manzi 10°

Share


Philipp Oettl, quarto nel mondiale SSP600, si gode a Jerez il gusto di conquistare la pole position e scattare davanti a tutti. Il tedesco di Puccetti è riuscito ad avere la meglio di Aegerter, tornato nel paddock delle derivate dopo aver saltato la tappa di Barcellona per poter competere per il titolo MotoE, con un finale ormai arcinoto per il contatto con Torres. 

A chiudere la prima fila ci sarà Federico Caricasulo, che da quando è saltatao sulla R6 del Team Motoxracing sta inanellando risultati costantemente migliori e presto arriverà al punto di poter tornare a giocarsi le vittorie in gara. Quarta posizione in griglia per Gonzales, che troverà al suo fianco Krummenacher e Tuuli, mentre Odendaal aprirà la terza fila. 

Non è stata una qualifica perfetta per il sudafricano di Evan Bros, che al momenti è secondo in classifica iridata alle spalle di Aegerter ed è l'unico che potrebbe impensierire lo svizzero nella sua marcia trionfale verso il titolo 2021 in SSP600. Ottavo Raffaele De Rosa, mentre in top ten ha chiuso anche Stefano Manzi, al debutto a Jerez in sella alla Yamaha R6 del GMT94. Il pilota della VR46 Riders Academy ha preso molto velocemente le misure alla sua Yamaha ed in gara potrebbe essere una mina vagante. Fuori dalla top ten Cluzel, 12° in griglia davanti ai nosti Fuligni e Manfredi. 21° posto in griglia per Michael Fabrizio. 

Questa la griglia di partenza della SSP600 a Jerez

Articoli che potrebbero interessarti