Tu sei qui

SBK, BSB: Brookes pesca il jolly della intermedia e porta la Ducati in pole

Josh Brookes torna in pole position nelle qualifiche del British Superbike ad Oulton Park, utilizzando con astuzia la doppia specifica intermedia. In prima fila Jason O'Halloran e Ryan Vickers. Alle 17:30 lo start di Gara 1

SBK: BSB: Brookes pesca il jolly della intermedia e porta la Ducati in pole

Share


Ha vissuto un inizio di stagione in salita, influenzato da presunti infortuni mai ufficialmente avvalorati dal diretto interessato e da un difficoltoso adattamento alla inedita carcassa Pirelli SCX al posteriore nonché della relativa gestione della Panigale V4-R. Rischiato l'osso del collo per qualificarsi allo Showdown, quest'oggi, in quel di Oulton Park, Josh Brookes ha fatto valere la legge del Campione in carica. In qualifiche del British Superbike delicate (pista bagnata, ma traiettoria che stava man mano asciungandosi), il portacolori VisionTrack PBM Ducati ha giocato d'astuzia, montando al momento opportuno la doppia specifica intermedia e centrando la pole position in vista di Gara 1.

Intermedia carta vincente

Nonostante la presenza di una fastidiosa pioggerellina durante il Q1, una volta cominciato il decisivo Q2, pronti-via Josh Brookes ha deciso di rientrare immediatamente ai box per sostituire le rain con le intermedie. Una scelta ponderata, tuttavia, rivelatasi azzeccata tanto da venire fuori nelle battute conclusive in parallelo al miglioramento dello stato dell'asfalto. Facendo la differenza specialmente nel quarto settore, si è garantito la pole in 1'42"198, relegando ad oltre un secondo e mezzo i diretti inseguitori quali il capo-classifica di campionato Jason O'Halloran (2°) e il baby Ryan Vickers (3°), entrambi utilizzando gomme da pioggia.

Occhio al meteo

Appena fuori dalla prima fila, invece, Tarran Mackenzie sulla seconda YZF-R1 marchiata McAMS Yamaha, a precedere Lee Jackson (FS-3 Racing Kawasaki) e Danny Buchan (TAS Racing BMW), quest'ultimo finito a terra al tornantino Shell mentre si trovava al comando della sessione. Ottavo Gino Rea (Buildbase Suzuki), decimo Andrew Irwin (TAS Racing BMW). Dando uno sguardo ai piloti ammessi ai playoff dei terminali tre eventi del 2021, Christian Iddon (VisionTrack PBM Ducati) è settimo, Glenn Irwin (Honda Racing UK) nono, Peter Hickman (FHO Racing BMW) 11esimo e Tommy Bridewell (MotoRapido Ducati) soltanto 15esimo, il quale ha accusato un problema tecnico nel finale.

I protagonisti del British Superbike scenderanno di nuovo in pista sui saliscendi di Oulton Park alle 17:30 (orario italiano) in occasione dello spegnimento dei semafori, valida come atto inaugurale dello Showdown. O'Halloran parte con 30 punti di vantaggio su Mackenzie e 45 su Iddon, il poleman Brookes insegue a -69. Attenzione al meteo che non promette nulla di buono e potrebbe giocare brutti scherzi.

RISULTATI QP:

Articoli che potrebbero interessarti