Tu sei qui

MotoGP, Quartararo: "ho provato il prototipo Yamaha 2022, il motore è da migliorare"

"Ho fatto diversi giri col nuovo prototipo, ma abbiamo continuato a lavorare anche sulla moto attuale in vista delle ultime gare. Importanti i prossimi test a Jerez"  

MotoGP: Quartararo: "ho provato il prototipo Yamaha 2022, il motore è da migliorare"

Share


Lo sviluppo delle moto non si ferma mai, neanche per la Yamaha di Fabio Quartararo, in testa al mondiale. Anche lui presente a Misano in questi due giorni di test importantissimi per preparare le fondamenta della moto per la stagione 2022.

Questo è uno dei tuoi test più importanti in questa stagione? Hai parlato spesso di quanto la calma e la concentrazione ti abbiano fatto crescere come pilota in gara, questo aiuta anche durante i test?
"In Qatar partecipai a dei test molto importanti - sottolinea il pilota francese - quindi non direi che i test qui a Misano siano i più importanti di questa stagione, ma sicuramente sono i primi a cui partecipo in quanto pilota di riferimento per la Yamaha. Ho avuto la possibilità di provare per primo il nuovo prototipo 2022 e le sensazioni sono veramente buone. Sicuramente la concentrazione aiuta anche nei test, oggi sono riuscito ad avere un ottimo passo".

Quali sono le novità della moto 2022 se puoi raccontarcelo? Hai provato delle componenti in vista anche delle ultime gare?
"Ho fatto diversi giri col nuovo prototipo, ma non tantissimi perché abbiamo voluto lavorare anche sulla moto che sto utilizzando in campionato. In particolar modo abbiamo lavorato sulla forcella e sulla sospensione posteriore utilizzando il Setup che utilizzo normalmente in gara".

Avete provato un nuovo telaio quindi, ma c'è anche un nuovo motore in via di sviluppo? Quali sono le sue caratteristiche?
"Il nuovo prototipo con cui ho girato ieri e stamattina è diverso certamente ma in alcuni aspetti ancora simile alla moto attuale. Il motore non sembra ancora avere quella potenza in più che avrei voluto per il momento, mentre il telaio è ancora in via di sviluppo e ha bisogno di ancora molto lavoro, i test a Jerez saranno importanti".

 

Articoli che potrebbero interessarti